Button: “Le prossime due gare saranno fondamentali”

I Gp di Germania e Ungheria saranno decisivi per la McLaren in ottica Mondiale

Button: “Le prossime due gare saranno fondamentali”

Il Gp di Germania si avvicina e Jenson Button è consapevole dell’importanza dell’evento. Il driver McLaren pensa che sia vitale che la McLaren sfrutti al meglio la prossima gara che insieme al Gp d’Ungheria chiuderà questa prima parte della stagione prima della pausa estiva. Sarà fondamentale ottenere punti per risalire la classifica e poter ancora sperare nel Mondiale.

Il team di Woking ha sofferto a Valencia e a Silverstone, ha ottenuto risultati deludenti e vuole rifarsi per non perdere terreno nella lotta al titolo.

“Sarà importante per l’intera squadra chiudere bene le ultime due gare prima della pausa estiva – spiega Button -. Dobbiamo capitalizzare le opportunità a disposizione in Germania e Ungheria”.

Ora il team ha un quadro più chiaro delle recenti difficoltà incontrate nel set-up e dei problemi di deficit di prestazione della vettura su cui dovrà operare.

“Credo ancora che sia difficile prevedere con esattezza dove ci troviamo da un punto di vista della competitività – dichiara il campione del mondo 2009 -. Valencia e Silverstone erano certamente gare difficili per noi, ma non credo che fossero effettivamente rappresentative del nostro livello”.

“Abbiamo lavorato molto per ottenere prestazioni migliori e faremo di tutto perché la nostra strategia aggressiva possa funzionare. Siamo determinati a ridurre il gap dai leader del campionato prima dell’inizio della pausa estiva”, conclude.

Button nella classifica piloti è attualmente ottavo con 50 punti, ben 79 lunghezze lo separano da Fernando Alonso che conduce con 129 punti. L’altro pilota McLaren, invece, Lewis Hamilton, che in Germania festeggerà il gran premio numero 100 in carriera, è quarto con 92 punti.

Lorenza Teti

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

8 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati