Bianchi: “Ora dobbiamo attaccare”

Il pilota Marussia rimane cauto sulle chance di un nuovo arrivo a punti

Bianchi: “Ora dobbiamo attaccare”

Autore finora di un paio di belle prestazioni in qualifica e di un arrivo nella top ten a Monaco Jules Bianchi sprona la Marussia a capitalizzare al massimo a partire dall’appuntamento di Spa.

“La miglior difesa è sempre l’attacco per cui d’ora in avanti dovremo fare tutto il possibile per stare davanti alla concorrenza, in particolare alla Caterham, e assicurarci così la decima posizione tra i costruttori che per il team è molto importante – ha dichiarato il francese ad Autosport – Purtroppo al momento non siamo ancora nelle condizioni di puntare regolarmente al Q2 o ai punti, dunque l’unica cosa che ci rimane da fare è cercare di approfittare ogni qualvolta si presenta una possibilità come accaduto nel Principato”.

Chiara Rains

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

2 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati