Bernie Ecclestone snobba la Formula E: “Non arriverà mai ai livelli della F1”

Mister E. è apparso scettico sul campionato elettrico

Bernie Ecclestone snobba la Formula E: “Non arriverà mai ai livelli della F1”

La Formula E (il campionato elettrico ideato dalla FIA, giunto alla sua seconda edizione) riuscirà mai a competere con la classe regina del motorsport? Secondo il parere di Bernie Ecclestone, la F1 non deve temere la serie rivale che comunque vanta al suo interno la presenza di marchi importanti come Renault, Citroen e Audi.

“Dubito – ha dichiarato Mister E. a Londra  all‘Advertising Week Europe 2016 –  che ci saranno auto elettriche in tutto il mondo in futuro. La Formula E non potrà mai competere con la Formula 1. Per questo io non sono assolutamente preoccupato”. Sul V6 turbo, che dal 2014 ha sostituito il V8 sulle monoposto di F1, il boss del Circus ha espresso tutti i suoi dubbi: “È un propulsore fantastico, un vero pezzo di ingegneria. Ma non è quello che serve alla nostra categoria”.

“Viviamo nel mondo dello spettacolo. Questo motore è veramente vantaggioso  dal punto di vista tecnico per le vetture di serie. Dovrebbe equipaggiare appunto queste vetture e non quelle di F1”.

Piero Ladisa

Segui @PieroLadisa

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

3 commenti
  1. Raphael

    21 Aprile 2016 at 20:06

    “È un propulsore fantastico, un vero pezzo di ingegneria. Ma non è quello che serve alla nostra categoria…Viviamo nel mondo dello spettacolo. Questo motore è veramente vantaggioso dal punto di vista tecnico per le vetture di serie. Dovrebbe equipaggiare appunto queste vetture e non quelle di F1”.

    Non c’è altro da aggiungere, ha detto tutto lui, la F1 non esiste più.

  2. Raphael

    21 Aprile 2016 at 20:08

    Circa la Formula E inoltre ha ragione, non raggiungerà mai il livello della F1, sarà la F1 a raggiungere la Formula E.

  3. mluder

    22 Aprile 2016 at 15:05

    “Dubito che ci saranno auto elettriche in tutto il mondo in futuro. La Formula E non potrà mai competere con la Formula 1. Per questo io non sono assolutamente preoccupato”
    Se lo dice lui, ma la case automobilistiche sono più interessate alla formula E che alla F1. Minor case uguale a minor team, a minor competizione, a minor spettacolo.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati