Alain Prost: “Rosberg ha disputato un ottimo finale di stagione”

Anche il campionissimo francese ha detto la sua sulla rivalità tra Hamilton e Rosberg

Alain Prost: “Rosberg ha disputato un ottimo finale di stagione”

Anche Alain Prost ha espresso il proprio parere sul dualismo tra Lewis Hamilton e Nico Rosberg. Un dualismo che a molti ha ricordato, per certi versi, quello andato in scena tra la fine degli anni ’80 e l’inizio degli anni ’90 tra lo stesso Prost e Ayrton Senna.

In un’intervista alla Bild il campionissimo francese ha dichiarato che la Mercedes riuscirà a gestire la rivalità tra i suoi due piloti, creatasi nel corso delle ultime due stagioni: “Toto Wolff e Niki Lauda sono miei amici e mi hanno chiesto consigli su come gestire questa rivalità, ma penso che stiano tenendo la situazione sotto controllo. La Mercedes è un grande team, sanno quello che stanno facendo“.

Nonostante Rosberg si sia svegliato troppo tardi, Prost lo elogia per il rendimento avuto nel finale di mondiale: “Quello che ha mostrato nelle ultime gare della stagione è stato ottimo. Quando perdi il titolo puoi subire un contraccolpo mentale, ma Nico è tornato subito competitivo, e non era semplice“.

Anche se Prost non esclude che la costanza di risultati di Rosberg sia concisa con l’appagamento di Hamilton, dovuto alla matematica certezza del titolo: “Il problema di Nico è che Lewis non è un calcolatore. É un vero pilota, è un istintivo e conosce tutti i segreti sia in pista che fuori”.

Se la Ferrari dovesse contendere alla Mercedes il titolo nel 2016, Rosberg ne potrebbe trarre giovamento: “A seconda di quanta pressione metterà la Ferrari alla Mercedes, anche la lotta tra Nico e Lewis potrebbe cambiare. Situazione che potrebbe favorire Nico“, ha concluso Prost.

Piero Ladisa

Segui @PieroLadisa

Alain Prost: “Rosberg ha disputato un ottimo finale di stagione”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati