Webber solo quarto a Barcellona nonostante la pole

Webber solo quarto a Barcellona nonostante la pole

E’ scattato dalla pole position ma alla fine ha raccolto solo un quarto posto. Mark Webber è deluso ma ha preso con filosofia il risultato negativo di oggi.

“Non penso che la mia partenza sia stata male, ma quella di Fernando è stata fenomenale. Ovviamente da lì in poi non è stato l’inizio che avevo previsto ed è stata un po’ una partita a scacchi” ha commentato Webber.

“Le strategie sono state molto simili e non c’è stata molta gara in pista. Alla fine della gara ho chiuso a 40 secondi da Lewis e Seb. E’ stata una giornata interessante oggi e ha dimostrato come sono labili i margini; è stato frustrante vedere Fernando rientrare ogni volta che lo facevo io! Ad un certo punto ero veloce e gli altri non lo erano, ma oggi è andata così” ha concluso l’australiano della Red Bull.

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

5 commenti
  1. francesco(tifoso Alonso)

    22 Maggio 2011 at 18:49

    mi sa che ha fatto la fine di massa…….
    con la vettura che ha, ha fatto una gara da 3 in pagella

  2. luca86

    22 Maggio 2011 at 19:11

    viene sempre bevuto in partenza,quindi ora stara pensando ”ah!menomale che ora ce monaco”.li almeno non dovrebbe porsi il problema..

  3. Mattia

    22 Maggio 2011 at 19:32

    Webber è partito male e poi è stato bloccato da Alonso, altrimenti sarebbe potuto arrivare terzo senza problemi.

  4. Beppe (tifoso RedBull)

    23 Maggio 2011 at 10:50

    quoto Mattia,
    Alonso lo ha bloccato per la prima parte di gara stile Abu Dabhi 2010.

    Prima o poi Mark la zampata la metterà strategie permettendo.

    Beppe

  5. piloti veri

    23 Maggio 2011 at 14:12

    Vettel si è sbarazzato di Alonso grazie alla strategia che a Webber non hanno applicato.
    Ovviamente alla Red Bull la strategia migliore era per Vettel. Webber da parte sua, ha sbagliato la partenza. Se fosse stato primo, con Alonso secondo ……

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati