Toro Rosso, Sainz: “Squadra più unita dopo l’addio di Verstappen”

Il pilota spagnolo ha affermato che adesso in Toro Rosso si lavora più di squadra

Toro Rosso, Sainz: “Squadra più unita dopo l’addio di Verstappen”

Per quanto il rapporto da compagni di squadra tra Carlos Sainz e Max Verstappen era piuttosto buono, il pilota spagnolo non le ha mandate a dire all’ex team mate olandese, sostenendo come la Toro Rosso si sia di fatto ritrovata più unita dopo l’addio di Max.

“Conosco Daniil Kvyat molto bene, so come lavora, come si comporta, ci conosciamo alla perfezione – ha spiegato Carlos – Adesso le dinamiche interne sono aperte, tutti lavoriamo meglio insieme, probabilmente ci sentiamo più uniti dopo la partenza di Verstappen. Con lui avevo un buon rapporto, poi qualche attrito tra due piloti forti fa parte del gioco. E’ vero che ho iniziato a macinare risultati da quando lui è andato in Red Bull, ma assicuro che le due cose non sono collegate tra loro”.

Antonino Rendina

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento
  1. morriss

    morriss

    11 Agosto 2016 at 14:25

    senza essere cattivi, molto meglio per lui che max sia andato via. Cominciava a primeggiare troppo, ma lo stesso succederà anche in RB e ricciardo ha già messo le mani avanti. Max come ho già detto romperà le scatole a tanti, ma arriverà lontano!!!

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati