Toro Rosso a Hockenheim senza Ascanelli

Il dt del team di Faenza potrebbe lasciare la squadra

Toro Rosso a Hockenheim senza Ascanelli

Il direttore tecnico della Toro Rosso Giorgio Ascanelli non è ad Hockenheim per il Gp di Germania con la scuderia di Faenza. Il motivo? E’ in ferie. Questa almeno la spiegazione ufficiale. Quella ufficiosa? Un’accesa discussione con il team principal Franz Tost avvenuta in occasione del Gp di Gran Bretagna. Lo screzio, secondo indiscrezioni, non è stato risolto e Ascanelli, che è alla conduzione tecnica della Toro Rosso dal 2007, sarebbe sulla strada dell’addio.

Addio al team faentino ma non alla Formula 1 perché secondo alcuni media sulle sue tracce ci sarebbe addirittura la Ferrari che lo starebbe seguendo da tempo.

Nel frattempo la Toror Rosso, temporaneamente, dovrebbe affidarsi per la gestione tecnica al capo progettista ex McLaren Luca Furbatto.

Lorenza Teti

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

8 commenti
  1. crashkid

    20 Luglio 2012 at 13:18

    Meno male che vi siete svegliati a maranello.

    Ascanelli è un grande ingegnere..

    l’ombra di Ayrton…

    Qualcuno su questo blog..ve lo diceva da un pezzo..

    ma voi ..ciccia!!!!

    • Maria

      20 Luglio 2012 at 13:58

      azz la Ferrari comincia davvero a fregarci la gente 😉
      Ascanelli è uno dei primi ad aver voluto Vettel in Toro Rosso se non erro…

      • crashkid

        20 Luglio 2012 at 15:08

        @Maria

        http://www.youtube.com/watch?v=foldECtyUWQ

        min 2,58

        Quando sei vicino a Colui che “tutto move”….anche se non fai nulla….
        cogli l’essenza assoluta..
        dell’esistenza…

        e dei perché della tua vita!!!

        in quel momento non ne sei molto consapevole..
        ma poi …capisci di aver sfiorato…
        l’Assoluto…

        e di essere diventato un po’ eterno
        anche te!

  2. crashkid

    20 Luglio 2012 at 14:41

    Ora vi manca solo……
    Crashkid!!!!!

    insomma ci capiamo..no?
    Lewis Hamilton

    Eccomi Mont….
    sono la tua sveglia!!!!!

    E ora…di diventare…
    imnmortali!!!

  3. DIE HARD

    20 Luglio 2012 at 15:03

    DAI GIORGINO TI ASPETTIAMO A BRACCIA APERTE

  4. -Leon-

    20 Luglio 2012 at 15:11

    Ascanelli è uno dei più bravi ingegneri di livello internazionale, è intuitivo e geniale.
    sarebbe fantastico averlo in Ferrari.

  5. Beppe (Tifoso Redbull)

    20 Luglio 2012 at 16:16

    Ascanelli è un grande, bisogno però vedere che quanto margine di autonomia avrà in Ferrari!!

    Beppe

  6. mario

    20 Luglio 2012 at 18:49

    Mah..Ascanelli in Ferrari…a fare cosa?Negli anni ha dimostrato di poter gestire alla grande la guida tecnica di un team..non penso che starebbe sotto a Pat Fry..A mio parere Ascanelli va via perche’ non vede valorizzato il gran lavoro del team.Si sono rinforzati,sono cresciuti ma tutto e’ stato vanificato dall’ingaggio di due piloti senza esperienza(che non sono di certo all’altezza di Vettel prima maniera)..la vettura non cresce e sta scivolando verso le parti basse della classifica.Ascanelli non ha voluto Vettel in Toro Rosso..se lo e’ trovato in casa..ed ha contribuito a forgiarlo tecnicamente e caratterialmente..ed ha lodato le capacita’ del tedeschino.A tutti coloro che dicono che Vettel e’ mezzo pilota,un pilota raccomandato e fortunato..dico di chiedere un parere ad Ascanelli…uno che di piloti ne capisce.E tra Ascanelli e noi..scrittori nei blog ascolto Ascanelli.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati