Schumacher in fase di risveglio

Lo confermano dottori e manager che chiedono il rispetto della privacy

Schumacher in fase di risveglio

Si è spezzato per un attimo il silenzio attorno a Schumacher. Secondo quanto riportato dalla BBC, a fronte delle continue voci sull’alleggerimento della terapia sedativa riservata al campione di F1 vittima di un incidente sugli sci il 29 dicembre scorso, l’ospedale di Grenoble e il management del tedesco avrebbero ceduto alle pressioni esercitate dalla stampa dandone conferma, sottolineando poi la lunghezza del processo di risveglio che potrebbe durare parecchi mesi.

“La famiglia di Michael rinnova la richiesta di rispetto della privacy e del segreto medico – le parole della portavoce Sabine Kehm – Preghiamo quindi di non disturbare e di lasciar lavorare i sanitari. Ugualmente ringraziamo per le testimonianze d’affetto da tutto il mondo”.

Chiara Rainis

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

6 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati