Pirelli: “Piu’ gomme da bagnato a disposizione dei team di F1”

Pirelli: “Piu’ gomme da bagnato a disposizione dei team di F1”

Il boss della Pirelli, Paul Hembery, sta spingendo per una revisione della norma che regola la fornitura delle gomme da bagnato ai team di Formula 1.

La McLaren ha girato pochissimo nella sessione mattutina di ieri del venerdì del GP Turchia condizionata dalla pioggia, a causa delle previsioni di condizioni avverse che potrebbero abbattersi su Istanbul anche per il resto del weekend.

Le qualifiche dovrebbero disputarsi sull’asciutto ma secondo Hembery in caso di un weekend totalmente sul bagnato, i team potrebbero restare a corto di gomme.

“So che c’è una regola, in questo caso, non dobbiamo essere piu’ cattolici del Papa” ha dichiarato Hembery ad Auto Motor Und Sport. “Se ci saranno tre giorni di pioggia potrebbe diventare difficile” ha aggiunto. “I team dovrebbero spingere per un cambiamento, e anche la FIA. La F1 potrebbe sembrare piuttosto ridicola se i piloti dovessero essere costretti a ritirarsi in gara a causa della mancanza di gomme”.

Pirelli: “Piu’ gomme da bagnato a disposizione dei team di F1”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

3 commenti
  1. lova

    7 maggio 2011 at 10:12

    se arrivono a esser senza gomme da non poter girare in gara sarebbe una tra le cose piu stupide di questo nuovo regolamento dovrebbero pensarci questo potrebbe mettere anche in dubbio la sicurezza dei piloti costretti magari a girare con gomme finite

  2. giov

    7 maggio 2011 at 10:16

    2 so le cose, o si aumenta il numero di gomme o si diminuisce l’usura delle stesse.

  3. MAAXXX (tifoso Ferrari moderato)

    7 maggio 2011 at 11:23

    3: o si tolgono i pagliacci dalla FIA

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati