Newey: “Ho temuto per la sicurezza dei miei piloti a Spa”

Newey: “Ho temuto per la sicurezza dei miei piloti a Spa”

Adrian Newey ha temuto per i piloti Red Bull, Sebastian Vettel e Mark Webber, durante il Gran Premio del Belgio. I due piloti hanno avuto problemi di usura con le gomme morbide.

Dopo le qualifiche era evidente che le gomme Pirelli usate dai piloti presentavano dei blister evidenti. Il team doveva decidere se far partire dai box le monoposto, apportando delle modifiche, o partire dalla griglia con le gomme già usate.

“La Pirelli ci diceva dopo le qualifiche che i danni alle nostre gomme erano evidenti, ma non sapevano se in gara sarebbero durate mezzo giro o cinque giri. Avrebbero in ogni caso ceduto”. “Devo ammettere che ho avuto molta paura in questa gara, avevo il cuore in gola, dato che il nostro primo compito è la sicurezza dei nostri piloti”.

“Richiamare così presto i nostri piloti è stata una mossa sicura, ma è anche stata una scelta difficile. Alla fine della corsa ero molto sollevato nel vedere che i nostri piloti avevano alla fine corso in sicurezza”.

Alessandra Leoni

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

41 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati