Nasr: “La Haas sarà pericolosa”

Per il pilota Sauber le risorse a disposizione aiuteranno il team americano a mettersi subito alla pari con la diretta concorrenza

Nasr: “La Haas sarà pericolosa”

La si è vista in pista per appena quattro giornate in occasione dei primi test invernali al Montmelo ma ai team di medio livello la Haas fa già paura.

Un po’ per l’importante sostegno tecnico da parte della Ferrari, un po’ per il budget molto ampio nella borsa, secondo Felipe Nasr la scuderia a stelle e strisce sarà da tenere d’occhio.

“Le risorse strutturali e finanziarie a disposizione le consentiranno di sviluppare la monoposto velocemente” – ha riferito ad Autosport.

“Per una nuova squadra non è facile iniziare il percorso in F1 senza incontrare difficoltà o errori, tuttavia sono convinto che lo saranno presto competitivi” – ha aggiunto il pilota di Brasilia.

Invece in merito alla sua nuova Sauber che debutterà martedì prossimo il 23enne ha detto: “Avremmo voluto provarla nella sessione d’apertura ma non è stato possibile. Ad ogni modo con la vecchia C34 abbiamo fatto pratica per quanto riguarda comunicazioni e procedure, due aspetti fondamentali in gara, e ci siamo concentrati su assetto e gomme, dunque siamo contenti”.

Chiara Rainis

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento
  1. Ray74

    27 Febbraio 2016 at 10:16

    Questo è il miglior Felipe

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati