Montezemolo: “La Ferrari non ha bisogno di Newey per tornare al vertice”

Montezemolo: “La Ferrari non ha bisogno di Newey per tornare al vertice”

Il presidente della Ferrari, Luca Cordero di Montezemolo, si è detto convinto che il team di Maranello non abbia bisogno del talento di Adrian Newey per tornare al vertice in Formula 1.

A chi gli ha chiesto se la Ferrari è interessata a soffiare il tecnico inglese alla Red Bull, Montezemolo ha risposto: “Di sicuro. Ma è così da 20 anni, puntiamo ad avere i migliori tecnici e i migliori piloti. Rispetto tutto quello che ha fatto. Vale lo stesso per i piloti, ma sono anche assolutamente convinto che, con tutto il rispetto per Adrian Newey, potremo avere una vettura competitiva l’anno prossimo perchè conosco i miei uomini e non va sottovalutato il fatto che dal 2000 ad oggi abbiamo vinto molti mondiali negli ultimi 11 anni. Ho una grande stima di Adrian Newey, ma sono contento e felice dei miei tecnici e felicissimo di avere il miglior pilota al mondo, Fernando Alonso, e sono anche contento di vedere che, in particolare nella seconda metà di questa stagione, Felipe ha avuto una buona reazione”.

Poi Montezemolo ha parlato dell’obiettivo per l’anno prossimo: “Vincere. Non sono contento di quest’anno, non abbiamo avuto una vettura competitiva dall’inizio. Sono stanco di perdere i campionati all’ultima gara, è accaduto troppe volte negli ultimi anni. Ricordate quello che è accaduto a Felipe nel 2008, non 20 anni fa, quello che è accaduto a Fernando l’anno scorso ad Abu Dhabi. Per l’anno prossimo mi aspetto una vettura competitiva con regole chiare, e con una chiara interpretazione delle regole, non come nel 2009. Quindi spero di avere regole chiare e creare di nuovo le condizioni per vincere il campionato”.

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

47 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati