Mateschitz: “I guai Red Bull nascono dal motore”

Per il proprietario non tutto è comuque perduto

Mateschitz: “I guai Red Bull nascono dal motore”

Per il proprietario della Red Bull Dietrich Mateschitz le difficoltà manifestate dalla scuderia e soprattutto dalla RB10 in occasione dei primi test di Jerez non sono da attribuirsi alla fuga dei tecnici, ma al motore.

“L’origine è il propulsore non il team che continua ad avere un altissimo livello di know-how – ha assicurato il 69enne ad Autosport – Comunque è normale che si sia verificato qualche problema di gioventù. Un po’ ce lo aspettavamo. L’importante è che per il Bahrain sia tutto sistemato e comunque la verità la sapremo davvero solo in Australia quando saremo in griglia. Essere dietro in questo momento non significa avere già perso. Dai brutti risultati ci si può riprendere. Ad ogni modo ora tocca alla Renault cercare una soluzione”.

Chiara Rainis

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

42 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati