Lauda esclude di sostituire Ecclestone alla guida della F1

L'austriaco conferma il suo impegno con la Mercedes

Lauda esclude di sostituire Ecclestone alla guida della F1

Niki Lauda ha smentito di essere colui che sostituirà Bernie Ecclestone alla guida della F1. Coinvolto in uno scandalo di corruzione, Ecclestone ha fatto il nome di Lauda venerdì a Monaco come suo possibile successore.

Ma l’austriaco non si è detto d’accordo: “No, non sarò il nuovo boss della F1” ha dichiarato al giornale Bild. “Ho un lavoro alla Mercedes con un contratto che include anche il 2017. Ad ogni modo, non penso a cose che non accadranno” ha dichiarato Lauda.

Quando scadrà il contratto di Lauda con la Mercedes, Ecclestone avrà 87 anni: “Non mi è mai stato chiesto se fossi interessato a diventare il successore di Bernie. A questo punto potreste anche chiedermi se voglio andare sulla luna”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati