La Lotus è arrivata ad Abu Dhabi: allarme rientrato

I ritardi per l'arrivo del materiale sono dovuti alla crisi finanziaria che ha colpito il team di Enstone

La Lotus è arrivata ad Abu Dhabi: allarme rientrato

Allarme rientrato ad Abu Dhabi a causa dell’assenza nel paddock della Lotus per tutta la giornata di mercoledì. Probabilmente i ritardi per l’arrivo del materiale passano dalla grave crisi finanziaria che ha colpito il team di Enstone che, con ogni probabilità, a termine del GP di Abu Dhabi confermerà il passaggio di proprietà alla Renault.

L’assenza del materiale della Lotus riscontrata durante la giornata di ieri ha messo in dubbio la partecipazione del team inglese all’ultimo Gran Premio della stagione. Proprio a causa dei ritardi ingegneri e meccanici hanno cominciato a lavorare duramente sulla E23 per recuperare tutto il tempo perso mercoledì nella speranza di chiudere degnamente la stagione.

E la Lotus non è nuova a problemi di questo tipo: in Brasile due agenti della polizia hanno bloccato l’entrata del box fino al tardo pomeriggio di giovedì a causa di un ennesimo ritardo nei pagamenti con gli organizzatori dell’evento di Interlagos.

Eleonora Ottonello

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati