La Honda manderà osservatori alle gare di F1 2014

Già in Australia presenti due responsabili

La Honda manderà osservatori alle gare di F1 2014

La Honda ha inviato due osservatori al GP Australia, passati quasi inosservati. Si tratta di Yasuhisa Arai, nuovo responsabile del programma F1, e il direttore tecnico Kazuo Sakurahara.

La Honda tornerà in F1 solo nel 2015 dopo la decisione di abbandonare il Circus a fine 2008 cedendo il team di Brackley a Ross Brawn. La squadra dopo aver vinto il mondiale nel 2009 fu poi ceduta alla Mercedes.
L’anno prossimo la Honda sarà fornitore ufficiale di motori della McLaren, ad un anno dall’inizio dell’era V6 turbo in F1.

Per la Honda si è trattata della prima di molte visite ai GP di quest’anno con il costruttore giapponese che si prepara a sfidare le rivali Mercedes, Ferrari e Renault.

Arai ha dichiarato: “All’inizio del nostro programma V6 abbiamo incontrato alcune difficoltà ma al momento siamo molto soddisfatti del livello di sviluppo”.

“Ovviamente non ha senso correre senza vincere” ha aggiunto Arai, spiegando gli obiettivi della Honda. “E’ per questo che ci siamo alleati con un team vincente” ha dichiarato il giapponese in riferimento alla McLaren.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

5 commenti
  1. hero

    19 Marzo 2014 at 13:59

    La Honda può sviluppare il proprio motore osservando tutte le problematiche che si presenteranno quest’anno,per me è un vantaggio notevole!

  2. ale

    19 Marzo 2014 at 15:28

    sono sempre avanti

  3. kimi79raikkonen

    19 Marzo 2014 at 19:01

    se la fia lasciava libero il v-tech così aveva un bel vantaggio

  4. Ele (mclaren)

    20 Marzo 2014 at 10:07

    dico alla Honda di prepararsi a fare un dietro front..visto l’insuccesso di queste power unit si ritornerà ai vecchi motori…. 😉
    ieri sera ascoltavo su youtube la comparazione tra V12-V10-V8 e i turbo di quest’anno…mi è bastato e avanzato..

  5. seventhose

    20 Marzo 2014 at 10:44

    Piccolo problema: perché la Honda può sviluppare il suo motore e Renault, Mercedes e Ferrari no?
    La FIA fa schifo.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati