La Formula 1 si ferma per Jules Bianchi: minuto di silenzio in griglia

Piloti e i team si stringeranno sulla griglia di partenza ricordando il pilota della Marussia

La Formula 1 si ferma per Jules Bianchi: minuto di silenzio in griglia

Non muore mai ciò che ricordiamo in eterno. Questa, probabilmente, è l’unico modo che abbiamo di tenere in vita infinitamente chi ci è caro. Nonostante siano passati alcuni giorni, è ancora presente il dolore nei nostri cuori per la perdita di Jules Bianchi che, dopo 9 mesi di coma, è morto il 18 luglio a causa delle conseguenze per l’incidente che lo ha visto protagonista in occasione del GP del Giappone 2014. La morte del 25enne non passerà inosservata e proprio prima dello start del Gran Premio di Ungheria la Formula 1 renderà omaggio al pilota francese con un minuto di silenzio.

Un po’ come già è stato fatto a Sochi, lo scorso anno, i piloti e i team si stringeranno sulla griglia di partenza ricordando il pilota della Marussia che a Monaco riuscì a portare a punti il team russo per la prima volta nella sua storia.

Eleonora Ottonello
@lapisinha

La Formula 1 si ferma per Jules Bianchi: minuto di silenzio in griglia
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento
  1. amico di frederick

    21 luglio 2015 at 12:07

    Jules e’mancato a causa di un’infezione presa in ospedale, non a causa del trauma.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati