GP USA, Prove Libere 2: Vettel domina il venerdì ad Austin

Webber secondo davanti ad Alonso ed Hamilton

GP USA, Prove Libere 2: Vettel domina il venerdì ad Austin

Sebastian Vettel ha dominato il venerdì del GP USA di F1. Ad Austin il pilota tedesco della Red Bull dopo aver fatto segnare il miglior tempo nella prima sessione si è ripetuto anche nelle Prove Libere 2.

Nonostante alcuni problemi tecnici il campione del mondo ha girato in 1.37.718 precedendo il suo compagno di squadra Mark Webber di oltre 7 decimi.

Terzo tempo per Fernando Alonso con la Ferrari davanti alle McLaren di Lewis Hamilton e Jenson Button. Sesto tempo per Felipe Massa con l’altra Ferrari davanti alla Mercedes di Nico Rosberg e alla Williams di Bruno Senna. Kamui Kobayashi con la Sauber e Michael Schumacher con la Mercedes chiudono la top 10.

Vettel ha saltato gran parte della sessione per una perdita d’olio ed è tornato in pista solo nelle fasi finali rifilando ancora una volta distacchi abissali al resto del gruppo. Durante la sua assenza, comunque, la Red Bull aveva mantenuto il comando della classifica grazie a Mark Webber. L’australiano aveva girato in 1.39.485 con gomme dure dopo la prima mezzora scavalcando Nico Rosberg. Anche Massa si è portato in testa, seppure per soli sette minuti. Poco dopo Webber è passato alla mescola media Pirelli e si è riportato al comando con 1.38.475 mentre Alonso si era portato a 8 millesimi. Tuttavia quando Vettel è tornato in pista nessuno è riuscito ad opporsi al suo dominio.

Problemi anche per Kamui Kobayashi, rallentato da un guasto ad uno scarico. Il giapponese ha chiuso comunque con il nono tempo. Delusione in Lotus, fuori dalla top 10: Romain Grosjean è finito in testacoda alla curva 1, emulando un errore simile commesso in precedenza da Vitaly Petrov. Heikki Kovalainen ha rimediato una foratura dopo un contatto con la Toro Rosso di Jean-Eric Vergne.
HRT sempre più in crisi: i due piloti hanno girato pochissimo durante i primi 60 minuti.

F1 GP USA 2012 – Risultati Prove Libere 2

Pos Pilota                Team                  Tempo                Giri
 1. Sebastian Vettel      Red Bull-Renault      1m37.718             17
 2. Mark Webber           Red Bull-Renault      1m38.475s  + 0.757   36
 3. Fernando Alonso       Ferrari               1m38.483s  + 0.765   35
 4. Lewis Hamilton        McLaren-Mercedes      1m38.748s  + 1.030   31
 5. Jenson Button         McLaren-Mercedes      1m38.786s  + 1.068   32
 6. Felipe Massa          Ferrari               1m39.029s  + 1.311   33
 7. Nico Rosberg          Mercedes              1m39.448s  + 1.730   32
 8. Bruno Senna           Williams-Renault      1m39.531s  + 1.813   38
 9. Kamui Kobayashi       Sauber-Ferrari        1m39.653s  + 1.935   36
10. Michael Schumacher    Mercedes              1m40.115s  + 2.397   30
11. Kimi Raikkonen        Lotus-Renault         1m40.166s  + 2.448   32
12. Pastor Maldonado      Williams-Renault      1m40.230s  + 2.512   35
13. Romain Grosjean       Lotus-Renault         1m40.2$6s  + 2.568   32
14. Sergio Perez          Sauber-Ferrari        1m40.326s  + 2.608   35
15. Daniel Ricciardo      Toro Rosso-Ferrari    1m40.435s  + 2.717   30
16. Jean-Eric Vergne      Toro Rosso-Ferrari    1m40.516s  + 2.798   32
17. Nico Hulkenberg       Force India-Mercedes  1m40.700s  + 2.982   34
18. Paul di Resta         Force India-Mercedes  1m41.430s  + 3.712   35
19. Heikki Kovalainen     Caterham-Renault      1m42.476s  + 4.758   38
20. Timo Glock            Marussia-Cosworth     1m42.652s  + 4.934   33
21. Vitaly Petrov         Caterham-Renault      1m42.846s  + 5.128   38
22. Charles Pic           Marussia-Cosworth     1m43.538s  + 5.820   38
23. Pedro de la Rosa      HRT-Cosworth          1m44.453s  + 6.735   16
24. Narain Karthikeyan    HRT-Cosworth          1m45.114s  + 7.396   20

GP USA, Prove Libere 2: Vettel domina il venerdì ad Austin
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

39 commenti
  1. frosco

    16 novembre 2012 at 21:47

    Ok, ciao ciao mondiale. Si è già capito chi lo vincerà :D.

    • mattia

      17 novembre 2012 at 10:10

      Lo vincerà Alonso.

      Domenicani e Montezemolo hanno già sistemato tutto con Bernie 😉

  2. Maria

    16 novembre 2012 at 21:52

    evvai!!!! Forza Seb!!!!

    • anonima tifosa vettel

      16 novembre 2012 at 22:05

      ciao 😉

      • Maria

        16 novembre 2012 at 22:08

        ciao anonima la FIA ha dichiarato la macchina regolare alla faccia dei rosiconi 😉
        E da gennaio avrò il sospirato trasferimento!!!

      • anonima tifosa vettel

        16 novembre 2012 at 22:15

        complimenti 😉 per quello che riguarda la RB ancora una volta a Domenicali gli e’ andata male..

      • mattia

        17 novembre 2012 at 10:02

        Ad anonima:

        Vuoi dire Domenicani!!! 😉

  3. Heathcliff

    16 novembre 2012 at 21:52

    7 decimi (anche più nella prima sessione) tra Vettel e Webber fanno un po’ impressione però…senza di quelli Alonso e la Ferrari sarebbero praticamente al top. Considerando che è una pista nuova, in cui il contributo del pilota conta parecchio, forse Vettel il talento ce l’ha davvero.

    • Maria

      16 novembre 2012 at 21:56

      puoi cancellare il forse visto che ha saltato buona parte della sessione!!!!

      • Heathcliff

        16 novembre 2012 at 22:11

        Lo cancello. Però avere un razzo per 3 anni di fila ed una squadra che ruota solo attorno a lui, ad un’età così giovane, lo ha aiutato molto a valorizzare il suo talento. Diciamo che non capita proprio a tutti. Schumacher per trovarsi nelle stesse condizioni ha sputato sangue per diversi anni con la Ferrari (forse le sue gare più belle le ha fatte proprio con i catorci rossi), quindi quel razzo se l’era pienamente meritato e credo fosse frutto anche del suo lavoro. Questo razzo blu, invece, è il frutto di un genio all’apice della sua carriera.

      • Maria

        16 novembre 2012 at 22:13

        beh non sono d’accordo Schumacher prima della Ferrari aveva stravinto anche con la Benetton

      • Heathcliff

        16 novembre 2012 at 22:23

        Dei due mondiali con la Benetton a me vengono in mente due cose: nel primo una vittoria all’ultima gara grazie all’incidente con Hill; nel secondo la gara di Spa entrata nella leggenda con Schumacher, con gomme da asciutto, che duellava con Hill, con gomme da bagnato, su pista bagnata. Indovina chi ha vinto.

      • Gabry Tifoso Vettel

        16 novembre 2012 at 22:24

        Sono dello stesso parere di Maria … Anche Schumacher si è trovato nella scuderia giusta al momento giusto … e inoltre aveva già vinto con la Benetton …

    • Susan

      16 novembre 2012 at 21:58

      Vettel ha una sola cosa ….. una lattina truccata che quando verra’ scoperta dovra’ restituire il mal tolto , oltre alla figura di merda che fara’ verso tutte le scuderie x aver gareggiato tutti questi anni in modo scorretto.
      Il ciclista Armstrong ne sa qualcosa .

    • carlopower

      17 novembre 2012 at 01:16

      Quando vedrai vettel guidare una macchina inferiore,ti accorgerai del falso talento che e.

  4. Carlo Alberto

    16 novembre 2012 at 21:59

    Tutto sommato io la Ferrari e Nando li vedo proprio bene,nonostante i 7 decimi…Tuttavia c’è qlcs di strano…7 decimi è troppo,e non si rifilano 7 decimi al compagno di squadra con la “stessa” macchina…

  5. Nico

    16 novembre 2012 at 21:59

    FORZA VETTEL CORAGGIO CAMPIONEEEEEEEEEEEE!!!!!!!!!

  6. Francesco_Iceman

    16 novembre 2012 at 22:04

    vettel a parte il resto se la giocano.
    però vedremo domani, la ferrari non mi sembra messa male.
    comunque vettel favorito su tutti.

  7. anonima tifosa vettel

    16 novembre 2012 at 22:04

    Non mollareeee..Non mollare Sebastian!!!

    • Maria

      16 novembre 2012 at 22:09

      speriam bene visto che ha saltato buona parte della 2a sessione!!!

      • anonima tifosa vettel

        16 novembre 2012 at 22:19

        Meglio oggi che domani 😉 nelle libere 1 lo stesso problema lo ha avuto Webber la vettura si e’ rotta davanti ai box,ma ormai le libere erano finite. nelle libere 2 Vettel,comunque per il momento che dire….forza Vettel 😛

  8. f1erally

    16 novembre 2012 at 22:11

    Forza Neweyyyyyyyyyyyy sei un grandeeeeee!!!!

    Ti sei fregato l’ ennesimo mondiale…

    Quanti sono da 92??

    • Maria

      16 novembre 2012 at 22:15

      il solito acidone 😉

      • anonima tifosa vettel

        16 novembre 2012 at 22:20

        rosikone

    • Francesco_Iceman

      16 novembre 2012 at 22:20

      Fernando non credo mollerà facilmente, lui rischierà tutto perchè peggio di secondo nella classifica finale non può fare.. il campionato se lo gioca tra la qualifica e il primo giro se dovesse andar male la qualifica credo che sarebbe finita per fernando

      • Maria

        16 novembre 2012 at 22:25

        l’importante è che non faccia cappelle in partenza come a Suzuka!

      • Francesco_Iceman

        16 novembre 2012 at 22:30

        eh bhe spero di no, il campionato per me spettatore sarebbe bello si decidesse all’ultima gara.

  9. Francesco_Iceman

    16 novembre 2012 at 22:12

    dovessero partire entrambi in prima fila ci sarebbero tuoni e fulmini

    • Maria

      16 novembre 2012 at 22:15

      più che altro speriamo che Grosjean parta ultimo 😀

      • Francesco_Iceman

        16 novembre 2012 at 22:18

        ciao,
        credo che grosjean non darà problemi e la gara si risolverà in pista tra i due contendenti al titolo sperando a suon di sorpassi tra i due, ovviamente senza fare manovre scorrette ma vincendo solo in pista.

      • Federico Barone

        17 novembre 2012 at 00:34

        Francesco, quale gara? Credi che vi sarà una gara fra Vettel ed Alonso? Io penso di no.

  10. Ferrari90

    16 novembre 2012 at 22:22

    Forza Nandooooo !!!! domani ti voglio in forma per partire davanti

  11. Walter76

    16 novembre 2012 at 22:38

    Il copione si ripete:Ferrari veloce ma non abbastanza da potersi imporre

  12. Emanuele

    16 novembre 2012 at 22:39

    Come al solito Sebastian ha dimostrato di essere il pilota piú forte.
    Pista nuova e molto sporca e perde metá della seconda sessione, eppure quando spinge anche il suo compagno si becca piú di 7 decimi.
    Bravo anche a button che tiene il passo di hamilton.
    Mi aspettavo di piú da kimi, ma il we é appena iniziato
    Anche la ferrari in questa pista sembra veloce, alonso e massa man mano che la pista si puliva abbassavano i tempi e sono competitivi, vediamo domani che succede, per la ferrari a mio avviso é fondamentale partire davanti almeno in seconda fila e sperare in un ottima partenza perché se vettel alla prima curva é primo la vedo molto dura per la ferrari, ma per me questo mondiale se lo merita vettel e la red bull, sono loro i piú veloci ma comunque spero di vedere una bella gara come l’ultima

  13. filo77

    16 novembre 2012 at 23:14

    vediamo le qualifiche… ma la nuova ala della ferrari funziona o no? mi pare che un miglioramento di prestazioni ci sia stato…

    • mattia

      17 novembre 2012 at 10:08

      Sembra che la nuova ala anteriore piumata funzioni!! Si attendono riscontri sul tipo di materiale usato (nuova fibra sintetica?).

      Comunque l’ala posteriore piumata con le piume di tacchino ha dato un ottimo riscontro ad Abu Dhabi 😉

  14. forbach

    16 novembre 2012 at 23:21

    SIETE PEGGIO DELLA JUVE DI MOGGI..BRAVI..

  15. carlopower

    17 novembre 2012 at 01:00

    Purtroppo la vedo dura per la ferrari,ma mai gettare la spugna,pero ce un amico che ci può aiutare,http://www.alessiodileo.com/Web_album/Animali/Volatili/Immagini/Altri_rapaci/index.html#Rapaci6

  16. saxo

    17 novembre 2012 at 15:10

    la mia previsione per domani è che succederà qualcosa di scioccante. O Vettel vince il mondiale o fà zero punti e Alonso vince la gara. Ho questa sensazione……

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

F1 | GP USA votato come il più bello del 2018

La gara di Austin, che vide il ritorno alla vittoria di Kimi Raikkonen, trionfa con il 30% delle preferenze nel sondaggio indetto dal sito ufficiale della Formula Uno
Nei giorni scorsi, sul sito ufficiale della Formula Uno, era stato indetto un sondaggio per decretare la gara più bella del