GP Singapore, Qualifiche: Vettel, è pole position!

Ricciardo secondo tra le due Rosse. Le Mercedes si perdono in terza fila

GP Singapore, Qualifiche: Vettel, è pole position!

Sebastian Vettel riporta la Ferrari in pole dopo un’assenza che durava dal 2012 – con Fernando Alondo ad Hockenheim – e con il tempo stratosferico di 1:43.885 polverizza la Red Bull di Ricciardo e il compagno di squadra Kimi, terzo. Ma soprattutto le Mercedes, solo quinte con Hamilton davanti a Rosberg e alle spalle di Kvyat.
Bottas, Verstappen, Massa e Grosjean completano le prime cinque file della griglia di partenza a Singapore.

Cronaca – Q1 – Rossi, Massa e Bottas inaugurano il pomeriggio. La pista si riempie velocemente, solo Button tentenna ai box. Tutti i piloti montano la gomma soft tranne le Manor e le Sauber. Primo crono per Bottas, 1:48.094, quindi si alternano al comando Raikkonen e Ricciardo, primo in 1:46.80. Rosberg terzo. Quindi è il turno di Vettel, più veloce in 1:46.017 davanti a Ricciardo, Kvyat e Kimi. Button, su supersoft, in palla sale quinto. Hamilton tredicesimo dietro ad Alonso. Kimi “spezza” le Red Bull e si infila al terzo posto.
Passaggio ai box e gomma rossa per tutti tranne Vettel, Kimi e Ricciardo che mantengono la soft.
Il nuovo miglior crono è di Kvyat, 1:45.340, seguito da Hamilton. Rosberg quarto davanti a Bottas, Verstappen, Perez, Alonso, Hulkenberg e Sainz.
Kimi è settimo mentre Ricciardo balza al quarto posto. Sventola la bandiera a scacchi e le due Sauber, Maldonado e le Manor alzano bandiera bianca.

Q2 – Button lascia per primo i box. Uno dopo l’altro le monoposto si riversano in pista. Sono tutti su supersoft ora, usata solo per il britannico della McLaren.
1:46.247 è il primo tempo, firmato da Bottas, subito surclassato da Massa, Hamilton, Ricciardo e Kvyat, che sale in testa in 1:44.979.
Kimi gli è dietro ma poi Vettel passa in vantaggio in 1:44.743. Seguono Kvyat, Kimi, Ricciardo, Hamilton, Rosberg, Masa, Grosjean, Verstappen e Bottas.
A pochi minuti dalla fine e dopo un breve passaggio ai box la pista si riempie nuovamente, solo Ferrari e Red Bull rimangono fermi. Verstappen sale al quinto posto mentre Sainz tocca il muro e danneggia la macchina lasciando dei detriti in pista. Bandiera a scacchi. Hulkenberg, Alonso, Perez, Sainz e Button concludono così la loro giornata.

Q3 –Vettel, Kvyat, Kimi, Ricciardo, Verstappen, Hamilton, Rosberg, Massa, Grosjean e Bottas: questi i pretendenti alla pole position.
All’accendersi del semaforo Ricciardo è il primo a lasciare i box. Poi seguono via via tutti gli altri. Supersoft usata solo per Mercedes, Williams e Grosjean. Verstappen è l’unico a rimanere ai box.
Il primo miglior crono è di Ricciardo, 1:44.607, quindi tocca a Vettel, 1:44.305. Hamilton commette un errore, abortisce il giro e rientra ai box. Concluso il primo run Vettel è al comando seguito da Ricciardo, Raikkonen, Kvyat, Rosberg, Bottas e Massa.
Pausa ai box e quindi tutti dentro per il rush finale… Hamilton vola nel primo settore ma è solo quinto e la bandiera a scacchi sventola inesorabilmente.
Vettel brucia tutti in 1:43.885 e ottiene la pole position! Completano le prime dieci posizioni Ricciardo, Raikkonen, Kvyat, Hamilton, Rosberg, Bottas, Verstappen, Massa e Grosjean.

F1 Gran Premio di Singapore – Tempi e risultati Qualifiche

Pos. Naz. Pilota Team Q1 Q2 Q3
1. GER S.Vettel Ferrari Ferrari 1:46.017 1:44.743 1:43.885
2. AUS D.Ricciardo Red Bull Renault 1:46.166 1:45.291 1:44.428
3. FIN K.Raikkonen Ferrari Ferrari 1:46.467 1:45.140 1:44.667
4. RUS D.Kvyat Red Bull Renault 1:45.340 1:44.979 1:44.745
5. GBR L.Hamilton Mercedes Mercedes 1:45.765 1:45.650 1:45.300
6. GER N.Rosberg Mercedes Mercedes 1:46.201 1:45.653 1:45.415
7. FIN V.Bottas Williams Mercedes 1:46.231 1:45.887 1:45.676
8. NET M.Verstappen Toro Rosso Renault 1:46.483 1:45.635 1:45.798
9. BRA F.Massa Williams Mercedes 1:46.879 1:45.701 1:46.077
10. FRA R.Grosjean Lotus Mercedes 1:46.860 1:45.805 1:46.413
11. GER N.Hulkenberg Force India Mercedes 1:46.669 1:46.305 12
12. SPA F.Alonso McLaren Honda 1:46.600 1:46.328 12
13. MEX S.Perez Force India Mercedes 1:46.576 1:46.385 13
14. SPA C.Sainz Jr Toro Rosso Renault 1:46.465 1:46.894 13
15. GBR J.Button McLaren Honda 1:46.891 1:47.019 12
16. BRA F.Nasr Sauber Ferrari 1:46.965 8
17. SWE M.Ericsson Sauber Ferrari 1:47.088 6
18. VEN P.Maldonado Lotus Mercedes 1:47.323 6
19. GBR W.Stevens Marussia Ferrari 1:51.021 8
20. USA A.Rossi Marussia Ferrari 1:51.523 8

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

13 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati