GP Giappone, Qualifiche: la bandiera rossa regala la pole a Rosberg

Hamilton secondo davanti a Bottas. Brutto incidente senza conseguenze per Kvyat

GP Giappone, Qualifiche: la bandiera rossa regala la pole a Rosberg

Pole position a Nico Rosberg nelle Qualifiche del Gran Premio del Giappone. Il pilota della Mercedes ha fatto segnare il miglior tempo di 1:32.584 alla prima uscita in Q3, precedendo la monoposto del compagno di squadra e la Williams di Bottas.
Nessuno in verità ha potuto giocarsi la partenza al palo con il tedesco, dal momento che subito dopo la ripartenza per il giro finale la Red Bull di Kvyat è stata protagonista di un brutto incidente, fortunatamente senza conseguenze per il russo, chiamando così in pista la bandiera rossa.
Completano la top ten Vettel, Massa, Raikkonen, Ricciardo, Grosjean, Perez e Kvyat.

Cronaca – Q1 – Cielo sereno a Suzuka quando alle 15.00 ora locale scattano le Qualifiche del Gran Premio del Giappone. Mercedes, Red Bull, Lotus e Toro Rosso sono le prime a lasciare i box. Tutti i piloti partono su gomme medie. Il primo crono è di Verstappen, 1:35.415 ma poco dopo è Hamilton a schizzare al comando in 1:33.595, seguito da Rosberg, Ricciardo, Verstappen, Maldonado, Kvyat.
Dopo i primi 8 minuti le Rosse ancora non si vedono ma ecco che Vettel e Kimi lasciano i box per inserirsi quindi rispettivamente in quinta e terza posizione. Hamilton precede Rosberg, Raikkonen, Bottas, Vettel, Massa, Ricciardo, Verstappen, Maldonado e
Kvyat. Hulkenberg si inserisce al nono posto mentre Hamilton ritocca il miglior tempo a 1:32.844. A pochi minuti dalla fine Verstappen si inchioda a bordo pista ed esce la bandiera gialla. Button, Ericsson, Nasr, Stevens e Rossi sono fuori dalle Q2.

Q2 – Rosberg e Hamilton lasciano per primi i box. Kvyat li segue. Il tedesco è subito il più veloce in 1:32.632. Hamilton gli è dietro, precedendo Kvyat. Il russo dura poco però e in terza posizione si alternano Hulkenberg, Bottas e quindi Massa. Tutti i piloti montano la mescola medium ora. Kimi si inserisce in terza piazza, Vettel è sesto.
Rosberg, Hamilton, Raikkonen, Massa, Bottas, Vettel, Ricciardo, Sainz, Hulkenberg e Kvyat compongono la top ten a pochi minuti dalla fine. Ecco che Hulkenberg sale ottavo ma poi è Kvyat a rubargli la piazza e Grosjean si aggiudica l’ultimo posto disponibile buttando fuori la Force India. Ai box tornano Hulkenberg, Sainz, Maldonado e Alonso.

Q3 – Rosberg, Hamilton, Kimi, Massa, Bottas, Vettel, Ricciardo, Perez, Kvyat e Grosjean sono pronti a puntare alla pole. Rosberg è il primo a uscire e a fermare il cronometro, girando in 1:32.584. Hamilton non riesce a prenderlo ed è secondo, Ricciardo terzo.
Bottas scansa l’australiano, poi tocca a Massa. Vettel si infila tra le due Williams. Dopo il primo run Rosberg precede Hamilton, Bottas, Vettel, Massa, Raikkonen, Ricciardo e Grosjean. Perez e Kvyat tenteranno una sola uscita. Tutti sono su medium, usate solo per la Force India.
Breve pausa ai box e si riparte per l’ultimo giro, quello che conta. Bottas lascia per primo i box ma poco dopo la Red Bull di Kvyat va a sbattere violentemente contro le bandiere. Bandiera rossa e nessuna chance per il piloti di giocarsi la pole, che rimane a Nico Rosberg.

GP Giappone F1 2015 – Tempi e risultati Qualifiche

Pos. Naz. Pilota Team Q1 Q2 Q3
1. GER N.Rosberg Mercedes Mercedes 1:33.015 1:32.632 1:32.584
2. GBR L.Hamilton Mercedes Mercedes 1:32.844 1:32.789 1:32.660
3. FIN V.Bottas Williams Mercedes 1:34.326 1:33.416 1:33.024
4. GER S.Vettel Ferrari Ferrari 1:34.431 1:33.844 1:33.245
5. BRA F.Massa Williams Mercedes 1:34.744 1:33.377 1:33.337
6. FIN K.Raikkonen Ferrari Ferrari 1:34.171 1:33.361 1:33.347
7. AUS D.Ricciardo Red Bull Renault 1:34.399 1:34.153 1:33.497
8. FRA R.Grosjean Lotus Mercedes 1:34.398 1:34.278 1:33.967
9. MEX S.Perez Force India Mercedes 1:35.001 1:34.174 16
10. RUS D.Kvyat Red Bull Renault 1:34.646 1:34.201 15
11. GER N.Hulkenberg Force India Mercedes 1:35.328 1:34.390 13
12. SPA C.Sainz Jr Toro Rosso Renault 1:34.873 1:34.453 15
13. VEN P.Maldonado Lotus Mercedes 1:34.796 1:34.497 13
14. SPA F.Alonso McLaren Honda 1:35.467 1:34.785 8
15. NET M.Verstappen Toro Rosso Renault 1:34.522 8
16. GBR J.Button McLaren Honda 1:35.664 6
17. SWE M.Ericsson Sauber Ferrari 1:35.673 5
18. BRA F.Nasr Sauber Ferrari 1:35.760 6
19. GBR W.Stevens Marussia Ferrari 1:38.783 5
20. USA A.Rossi Marussia Ferrari 1:47.114 5

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati