Formula 1 | GP Francia, lo schieramento di partenza

Verstappen davanti ad Hamilton nelle qualifiche di Le Castellet

GP Francia, la griglia di partenza della gara a Le Castellet
Formula 1 | GP Francia, lo schieramento di partenza

Vi riportiamo la griglia di partenza del prossimo Gran Premio di Francia, settimo appuntamento del mondiale 2021 di Formula 1. Dopo un bel duello con Lewis Hamilton, Max Verstappen è riuscito a conquistare la testa della graduatoria, aspetto che gli permetterà di gestire al meglio le prime fasi della corsa in programma questo pomeriggio.

Terza piazza per l’altro alfiere della Mercedes, Valtteri Bottas, in netta ripresa dopo le difficoltà affrontate a Baku, seguito da Sergio Perez, Carlos Sainz e Pierre Gaslu. Settima e ottava piazza per Charles Leclerc e Lando Norris, mentre completano lo schieramento dei primi dieci Fernando Alonso e Daniel Ricciardo.

Appuntamento alle 15.00 su Sky Sport F1 HD per la diretta di questo Gran Premio di Francia. Max Verstappen cercherà di tenersi alle spalle Lewis Hamilton per puntellare, anche di poco, la leadership del campionato.

Prima fila
1 Max Verstappen (Ola/Red Bull)
2 Lewis Hamilton (Ing/Mercedes)

Seconda fila
3 Valtteri Bottas (Fin/Mercedes)
4 Sergio Perez (Mes/Red Bull)

Terza fila
5 Carlos Sainz Jr. (Spa/Ferrari)
6 Pierre Gasly (Fra/Alpha Tauri)

Quarta fila
7 Charles Leclerc (Mon/Ferrari)
8 Lando Norris (Ing/McLaren)

Quinta fila
9 Fernando Alonso (Spa/Alpine)
10 Daniel Ricciardo (Aus/McLaren)

Sesta fila
11 Esteban Ocon (Fra/Alpine)
12 Sebastian Vettel (Ger/Aston Martin)

Settima fila
13 Antonio Giovinazzi (Alfa Romeo)
14 George Russell (Ing/Williams)

Ottava fila
15 Mick Schumacher (Ger/Haas)
16 Nicholas Latifi (Can/Williams)

Nona fila
17 Kimi Raikkonen (Fin/Alfa Romeo)
18 Nikita Mazepin (Rus/Haas)

Decima fila
19 Lance Stroll (Can/Aston Martin)
20 Yuki Tsunoda (Gpn/Alpha Tauri)

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati