Formula 1 | Force India, rimossi gli ordini di scuderia per gli ultimi due GP

Dopo aver centrato il quarto posto nel campionato costruttori, il team indiano dà il via libera ai suoi piloti

Formula 1 | Force India, rimossi gli ordini di scuderia per gli ultimi due GP

Sia in Brasile che ad Abu Dhabi sarà scontro ruota a ruota tra Sergio Perez ed Esteban Ocon. I due piloti della Force India, archiviata la pratica quarto posto nel campionato costruttori, potranno battagliare liberamente senza dover sottostare agli ordini di scuderia introdotti dal team indiano dopo i fatti di Spa-Francorchamps. Il messicano e il francese si stanno contendendo il settimo posto nel campionato piloti: Checo, al momento, si trova a +9 sull’ex Manor, che negli ultimi tre GP lo ha però sempre preceduto.

Sergio Perez, alla vigilia del weekend di Interlagos, ha confermato: Qui e ad Abu Dhabi saremo liberi di correre senza ordini di squadra. Soffermandosi, invece, sull’annata della Force India, per il secondo anno consecutivo quarta forza del Mondiale, il 27enne di Gudalajara ha dichiarato: “È stato un anno incredibile. Sono molto orgoglioso della mia squadra”.

Federico Martino

Formula 1 | Force India, rimossi gli ordini di scuderia per gli ultimi due GP
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

Mercato

F1 | Raikkonen: ritorno alla Sauber?

Secondo quotidiano svizzero, il finlandese potrebbe ritornare nella scuderia italo-elvetica dopo 17 anni
Si fanno sempre più insistenti le voci sulla probabile partenza di Kimi Raikkonen da Maranello a fine stagione.