Formula 1 | Alpine conferma Ocon fino alla fine della stagione 2024

Rossi: "Felici di continuare con Esteban anche oltre il 2021"

Ocon e Alpine hanno ufficialità un accordo triennale fino al 2024
Formula 1 | Alpine conferma Ocon fino alla fine della stagione 2024

Proseguirà fino alla fine della stagione 2024 l’avventura di Esteban Ocon con i colori dell’Alpine. Tramite un comunicato stampa pubblicato sul proprio sito ufficiale, la scuderia francese ha ufficializzato l’estensione del contratto in scadenza alla fine di questa stagione per altri tre anni, confermando di fatto la strada della stabilità portata avanti dal CEO di Renault, Luca De Meo, e dal nuovo Amministratore Delegato di Alpine, Laurent Rossi.

Per l’ex pilota della Racing Point si tratta di un accordo importante, cercato con insistenza e arrivato grazie ad un ottimo inizio di stagione, soprattutto nel confronto diretto con Fernando Alonso.

“Sono lieti di annunciare che correrò con il team anche dopo questa stagione”, ha affermato il pilota transalpino. “Si tratta di una sensazione fantastica e sono lieto di proseguire in questa avventura. Da quando sono arrivato all’interno di questa squadra stiamo progredendo abbastanza rapidamente in termini di performance e non vedo l’ora di continuare in questo viaggio. Davanti a noi ci sono grandi obiettivi, anche considerando i regolamenti per la stagione 2021, ragion per cui tutti quanti saremo chiamati a lavorare duramente. Ripenso spesso al Gran Premio di Sakhir dello scorso anno e non vedo l’ora di provare nuovamente quella sensazione”.

Qui invece le parole di Laurent Rossi: “Siamo molto orgogliosi di mantenere Esteban come parte della famiglia Alpine. Da quando è tornato nel team, nel 2020, è cresciuto con la giusta sicurezza e sta offrendo un valido contributo alla squadra. Nonostante la sua giovane età può vantare un’esperienza di lungo corso in Formula 1 e il suo atteggiamento positivo sta aiutando la squadra a progredire. Riponiamo massima fiducia in lui per il raggiungimento dei nostri obiettivi futuro. Non vediamo l’ora di continuare a lavorare con lui, già a partire dal prossimo GP di Francia”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati