F2 | Arthur Leclerc sul gradino più alto del podio a Monaco

Terza vittoria per il monegasco negli appuntamenti virtuali della Formula 2

Arthur Leclerc conquista l'appuntamento di casa
F2 | Arthur Leclerc sul gradino più alto del podio a Monaco

Arthur Leclerc ha ottenuto una vittoria nella Sprint Race di Monaco portando così a tre il proprio bottino di successi nelle sei gare finora disputate. Il pilota monegasco era uno dei cinque talenti di FDA impegnati nel terzo round delle Virtual Race di FIA Formula 2, composto ciascuno da una Feature Race e da una Sprint Race.

Qualifiche. Nel giro secco che ha determinato la griglia di partenza della Feature Race, Leclerc ha ottenuto il terzo tempo, mentre il suo compagno nel team Prema Racing, Robert Shwartzman, è stato settimo. Marcus Armstrong con la vettura dell’ART Grand Prix è stato nono, con Callum Ilott (UNI-Virtuosi Racing) undicesimo ed Enzo Fittipaldi (BWT HWA Racelab) sedicesimo.

Gara. Al via c’è stata grande bagarre con Arthur Leclerc che è stato subito protagonista lottando con Theo Pourchaire e con Jack Aitken fin dal primo giro. Alla fine ad avere la meglio nella Feature Race è stato lo svizzero Louis Deletraz che ha preceduto Aitken, Pourchaire, Enzo Fittipladi, autore di una gara straordinaria tutta in rimonta, Lirim Zendeli e Arthur Leclerc, penalizzato da un testacoda alla chicane del porto nel corso dell’ultimo giro. Armstrong, all’esordio nelle gare virtuali, è stato nono, Callum Ilott tredicesimo e Robert Shwartzman diciassettesimo.

Sprint Race. Nella gara Sprint, della durata di appena cinque giri, Leclerc è scattato alla perfezione dalla terza posizione mettendosi subito alle spalle di Juan Manuel Correa. Il monegasco è riuscito a mettere così tanta pressione sul pilota statunitense del team Charouz Racing da indurlo all’errore, materializzatosi in forma di taglio di chicane con conseguente penalizzazione di tre secondi. Leclerc è dunque transitato al secondo posto sul traguardo ma è stato dichiarato vincitore della corsa. Ottimo quinto Ilott, Enzo Fittipaldi è giunto ottavo, mentre Armstrong si è piazzato 14°. Ritirato Shwartzman.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

2 commenti

Articoli correlati