F1 | Rinnovo Perez, Horner: “È un membro del team molto rispettato. La sua integrazione è stata perfetta”

"La sua esperienza e abilità in gara sono inestimabili mentre lottiamo per il titolo costruttori", ha detto il TP di Milton Keynes

F1 | Rinnovo Perez, Horner: “È un membro del team molto rispettato. La sua integrazione è stata perfetta”

Il venerdì di Spa ha portato l’ufficialità del rinnovo tra la Red Bull e Sergio Perez. Il messicano continuerà così ad essere il compagno di squadra di Max Verstappen anche nel 2022, anno in cui la Formula Uno andrà incontro all’ennesimo cambio regolamentare. Commentando la permanenza di Checo anche nella prossima stagione, il TP della Red Bull Chris Horner ha analizzato i motivi che hanno spinto il team anglo-austriaco a continuare a puntare sull’ex pilota della Racing Point.

Checo è un membro del team molto rispettato, la sua esperienza e la sua abilità in gara sono inestimabili mentre lottiamo per il Campionato Costruttori – ha dichiarato Horner – La sua integrazione nel team è stata perfetta e siamo rimasti colpiti dalle sue prestazioni durante la prima metà della stagione che dimostrano ciò di cui è capace con la nostra macchina. L’anno prossimo entreremo in una nuova era della Formula 1 con regolamenti e vetture completamente rivisti e con oltre 200 gare, e un decennio di esperienza alle spalle, Checo svolgerà un ruolo fondamentale nell’aiutare il team a navigare in questa transizione e massimizzare la RB18. La nostra attuale attenzione è quella di concludere la stagione 2021 nel modo più forte possibile e non vediamo l’ora di vedere Checo costruire una prima stagione di successo con il team”.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati