F1 | Marciello: “Arrivabene non mi ha ritenuto adatto per la Formula Uno”

"E' inutile focalizzarsi troppo sulla Formula Uno"

F1 | Marciello: “Arrivabene non mi ha ritenuto adatto per la Formula Uno”

Nonostante le buone prestazioni dell’ultima stagione, Raffaele Marciello non continuerà la propria carriera all’interno del mondo della Formula Uno. Il terzo posto conquistato nell’ultima GP2 Series non gli consentirà infatti di aprirsi una porta verso il Circus, ragion per cui proseguirà la propria esperienza nel motorsport nelle ruote coperte. In un’intervista rilasciata pochi giorni fa, Marciello ha spiegato i piani per il proprio futuro, sottolineando come l’uscita di scena dalla Ferrari Driver Academy sia stata voluta soprattutto da Maurizio Arrivabene, team principal della Scuderia di Maranello. Secondo il manager bresciano, infatti, il potenziale del pilota italiano non rispecchiava i piani del team in Formula Uno. In poche parole, Marciello non era un pilota adatto per la F1.

Ecco le parole di Raffaele Marciello: “Maurizio Arrivabene non mi ha ritenuto adatto al mondo della Formula Uno e sono uscito dalla Ferrari Driver Academy principalmente per questo. E’ inutile focalizzarsi troppo sulla Formula Uno visto che sono una persona realista. Proseguirò la mia carriera nelle ruote coperte, magari nelle GT. Mi piacerebbe correre nel WEC e nella 24 Ore di Le Mans, ma anche una competizione GT come la 24 Ore di Spa sarebbe emozionante. Ci sono piloti più vecchi di me che continuano a provare, ma posso dire di essere ancora relativamente giovane. Mi interessa correre e se ci sarà l’occasione penso di farlo fuori dalla Formula Uno”

Roberto Valenti

F1 | Marciello: “Arrivabene non mi ha ritenuto adatto per la Formula Uno”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

F1 | Prime immagini della monoposto 2021

Formula1.com ha pubblicato alcuni scatti del test effettuato con un prototipo nella galleria del vento Sauber
Nel mese di ottobre la Formula Uno svelerà i nuovi regolamenti sportivi che entreranno in vigore a partire dalla stagione