F1 | Le donne in Formula 1: è botta e risposta tra Carmen Jordá e Jenson Button

La 29enne spagnola "vota" la Formula E e il suo ridotto impegno fisico. L'ex pilota di Formula 1 dissente: "Così non aiuti le donne"

F1 | Le donne in Formula 1: è botta e risposta tra Carmen Jordá e Jenson Button

Piccola querelle tra Carmen Jordá e Jenson Button. Il tema è scottante: le donne in Formula 1. Jordá, ex tester della Renault, nella giornata di ieri ha parlato ad ESPN, individuando nella Formula E la strada ideale da seguire per le donne nel motorsport: “Penso che rispetto ad una Formula 1 sia una macchina meno impegnativa dal punto di vista fisico, sia per il carico aerodinamico che per il servosterzo” – ha spiegato la spagnola. “In Formula E non avremmo questo problema che le donne incontrano in Formula 2 e Formula 1. Dalla mia esperienza posso dire che in Formula 1 e la Formula 2 – non nei kart, in Formula 3 o nel GT, dove penso che le donne possano ottenere buoni risultati – ci sia una barriera di carattere fisico, ed è per questo che nessuna corre in quei campionati”.

Jenson Button, campione del mondo 2009 di Formula 1, ha espresso su Twitter il proprio disappunto per le parole rilasciate da Jordá: “Oh Carmen, con questo commento non aiuti le donne pilote da corsa. Chiedi a Danica Patrick riguardo all’essere abbastanza forte da guidare una macchina da corsa! Mi prenderebbe a calci in palestra e probabilmente è forte quanto qualsiasi pilota della griglia di F1 in questo momento. La barriera fisica non è il vostro problema, Carmen”.

Federico Martino

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

Carmen Jorda torna in pista

Nel weekend parteciperà alla gara d'avvio del Renault Sport Trophy
Nelle ultime due stagioni ragazza immagine per una Lotus mangiata dai debiti e ora rinnovata tester Renault Carmen Jorda è