F1 | Lammers pessimista: “Difficile riposizionare il GP di Olanda”

"Impossibile per noi ospitare un Gran Premio", ha aggiunto l'olandese

Zandvoort vicina alla cancellazione dal calendario 2020
F1 | Lammers pessimista: “Difficile riposizionare il GP di Olanda”

Diminuiscono di ora in ora le possibilità di vedere in calendario il Gran Premio d’Olanda. Dopo lo stop totale imposto dal governo sulle attività sportive fino all’1 settembre, Jan Lammers ha chiarito che la posizione di Zandvoort appare tutt’altro che positiva per la seconda parte di questa stagione, visto che al momento risulta impossibile pianificare con precisione non solo un calendario di gare, ma anche il posizionamento stesso dei GP nel corso dei mesi.

“Dovremo valutare le offerte che giungeranno sul nostro tavolo, ma credo sia improbabile ospitare il Gran Premio quest’anno”, ha affermato Jan Lammers. “La situazione è quella che è, ma almeno adesso c’è una linea chiara da parte degli esperti”.

Sulla costruzione di un calendario ha aggiunto: “FIA e Formula 1 stanno affrontando un compito quasi impossibile. Creare un calendario in queste condizioni è estremamente difficile”.

Conclusione infine su un possibile GP a porte chiuse: “E’ un piano impossibile per noi e non vogliamo presentare progetti vaghi. Vogliamo lasciare l’evento così come previsto e siamo pronti ad attivarlo. Il problema è che al momento comanda il virus. Singapore pensava di aver gestito tutto nella maniera corretta, ma adesso si pentono di aver allentato i cordoni. L’unica consolazione è che non siamo gli unici organizzatori in questa situazione”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

2 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati