F1: La disputa sul nome Lotus finirà in tribunale

F1: La disputa sul nome Lotus finirà in tribunale

Martedì probabilmente e’ stato un giorno importante per quanto riguarda la disputa sulle due squadre con nome Lotus: si procederà quasi sicuramente in tribunale.

Precedentemente, girava voce che il team malese che attuamente porta il nome Lotus avrebbe cambiato nome, per evitare confusione con il Gruppo Lotus che ha annunciato in questi giorni di voler rientrare in Formula 1 in veste ufficiale, rilevando le strutture e le monoposto Renault.
Tony Fernandes ha dichiarato che non intende “distruggere” il marchio Lotus e l’onore della casa, e quindi non vorrebbe portare la cosa in tribunale.

Ma Riad Asmat, capo squadra esecutivo, lo ha in pratica contraddetto, dicendo che il caso verrà presto discusso in tribunale presso l’Alta Corte di Londra.
Asmat ha dichiarato all’agenzia di stampa Bernama: “Credo che sia piu corretto nei confronti di tutti che il tribunale spieghi come stanno le cose.”

Gian Maria Di Stefano

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati