F1 | Isola preoccupato per le condizioni climatiche presenti a Barcellona

"Fino a inizio gennaio sembrava primavera, ma adesso c'è molto più freddo", ha dichiarato il Direttore Motorsport di Pirelli

F1 | Isola preoccupato per le condizioni climatiche presenti a Barcellona

Intervistato dalla versione olandese di motorsport.com, Mario Isola ha espresso più di qualche preoccupazione per le condizioni atmosferiche che il Circus troverà a Barcellona per la prima sessione di test pre-stagionali, sottolineando come squadre e piloti abbiano la necessità di raccogliere quanti più dati possibili negli otto giorni di lavoro in Spagna.

Con la rivoluzione aerodinamica prevista per il 2019, infatti, ogni team ha il disperato bisogno di confrontare i numeri raccolti in galleria del vento con quelli in pista, aspetto che risulterebbe parecchio complicato in caso di pioggia o addirittura neve. La speranza quindi è quella di trovare sole e temperature gradevoli, così da sfruttare al massimo ogni chilometro percorso al Circuit de Catalunya.

Ecco le parole di Mario Isola: “Fino a inizio gennaio sembrava primavera a Barcellona, ma adesso c’è molto più freddo. Sappiamo cosa è successo l’anno scorso e siamo molto preoccupati per questo. Questa stagione inizieremo i test una settimana prima, ma non sappiamo cosa succederà. Alle volte abbiamo avuto bel tempo già a inizio febbraio, mentre altro volte l’inverno è stato più lungo”.

“Abbiamo bisogno di tempo rappresentativo”, ha proseguito. “I team stanno lavorando allo sviluppo di una nuova vettura e quindi la priorità è quella di coprire quanti più chilometri possibili in un luogo vicino alle fabbriche, così da poter portare nuove componenti”.

F1 | Isola preoccupato per le condizioni climatiche presenti a Barcellona
5 (100%) 2 votes
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento
  1. Ray74

    28 gennaio 2019 at 21:21

    …e dateli un altro paio di filming-day,che cribbio…

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati