F1 | Honda delusa al termine del GP di Spagna: “Aspettative diverse per questo week-end a Barcellona”

"Speravamo nei punti, ma siamo stati sfavoriti dalle circostanze", ha aggiunto

F1 | Honda delusa al termine del GP di Spagna: “Aspettative diverse per questo week-end a Barcellona”

Domenica negativa per la Honda sul tracciato di Barcellona. Nonostante le premesse di inizio weeke-end, infatti, la Scuderia Toro Rosso non è riuscita a sfruttare le piccole migliorie apportate dal motorista nipponico per l’ultimo week-end in Spagna, piazzando entrambe le monopossto al di fuori della zona punti. Pierre Gasly, infatti, non è riuscito a concludere la corsa per un incidente alla prima curva (coinvolto nel maxi tamponamento provocato da Romain Grosjean.ndr), mentre Brendon Hartley è giunto dodicesimo sotto la bandiera a scacchi, accusando però un problema proprio all’ultima tornata del Gran Premio.

“Prima della gara, speravamo nei punti tenendo conto che Pierre partiva dalla dodicesima posizione sulla griglia”, ha commentato Toyoharu Tanabe. “Sfortunatamente, non per colpa sua, è stato coinvolto nell’incidente con Grosjean e si è dovuto ritirare già nel corso del primo giro. L’intero team ha fatto un gran lavoro la scorsa notte per riparare la vettura di Brendon dopo il suo incidente, permettendogli di partecipare e finire la gara. Dopo la bandiera a scacchi, Brendon si è immediatamente fermato perché avevamo notato un’anomalia nella telemetria, ma niente di serio. Adesso ci aspetta una settimana intensa, con due giorni di prove a Barcellona, mentre ci prepareremo per la prossima gara a Monaco”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati