F1 | Force India, Ocon pronto a confermarsi in Giappone: “Puntiamo a replicare le prestazioni dello scorso anno”

Perez: "Suzuka è una pista fantastica"

F1 | Force India, Ocon pronto a confermarsi in Giappone: “Puntiamo a replicare le prestazioni dello scorso anno”

Nel classico comunicato stampa emesso da Force India sul proprio sito, Esteban Ocon e Sergio Perez hanno parlato del prossimo Gran Premio del Giappone, diciassettesimo appuntamento di questo mondiale 2018 di Formula 1, sottolineando come Suzuka sia un tracciato estremamente speciale per tutti i piloti in griglia, soprattutto per la storia che esso racchiude.

Per quanto riguarda le performance, invece, la Scuderia capitanata da Lawrance Stroll spera di replicare le ottime prestazioni della scorsa stagione, con Esteban Ocon a lungo in lotta per il terzo gradino del podio.

Ecco le parole di Sergio Perez: “Suzuka è uno dei miei circuiti preferiti. Adoro il suo flusso e le alte velocità, specialmente nel primo settore. Penso che sia uno dei migliori settori dell’intero calendario. È una grande sfida, ma è anche un weekend difficile perché bisogna trovare un bilanciamento perfetto per mettere insieme un buon giro. Da notare che non è solo il layout a essere difficile, visto che il vento può giocare un fattore chiave nelle prestazioni”.

“La 130R è la mia curva preferita”, ha aggiunto. “Ci si arriva a più di 300 km/h ed è una brusca curva a sinistra in settima marcia. È una sensazione incredibile. La curva si affronta in piena con le auto di nuova generazione visto che abbiamo molto più carico aerodinamico, ma bisogna comunque tenere alta la concentrazione per non commettere errori”.

Qui le impressioni di Esteban Ocon: “Tutti i piloti amano Suzuka visto che le sue caratteristiche lo rendono speciale. Ci sono grandi curve, molta storia ed è un giro molto difficile da affrontare. Ci sono curve davvero grandiose, ma il vero fiore all’occhiello è il primo settore. Sono cambi di direzione estremamente divertenti da guidare, soprattutto in configurazione qualifica”.
 
“L’anno scorso abbiamo avuto un weekend molto solido a Suzuka. Ho corso terzo per molto tempo prima di finire settimo, quindi speriamo di avere un altro weekend forte. Se riusciremo a segnare un risultato simile quest’anno sarebbe un grande cosa”
, ha aggiunto.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati