F1 | Ferrari, Vettel: “Leclerc? Normale che ci sia battaglia tra compagni di squadra”

Sugli errori commessi lo scorso anno: "Sono stato il primo a non essere felice di quei testacoda"

F1 | Ferrari, Vettel: “Leclerc? Normale che ci sia battaglia tra compagni di squadra”

Sebastian Vettel, tra i vari argomenti toccati nell’intervista rilasciata a Martin Brundle per conto di Sky Spots F1, ha parlato anche del rapporto con il compagno di squadra Charles Leclerc.

Penso che sia normale battagliare in pista con il proprio teammate, ovviamente tocca a me assicurarmi che lui resti dietro e io avanti – ha sottolineato il quattro volte campione del mondo -. La priorità è spingere in avanti la squadra per far tornare vincente la Ferrari”.

Vettel, parlando degli errori commessi lo scorso, ha detto: “Sono molto critico e sono stato il mio primo a non essere felice dei miei testacoda. Non vuoi che accadano proprio a te, ma succede. Bisogna voltare pagina, cercando di non sbagliare nuovamente ma ovviamente non può averne la certezza”.

Parlando della possibilità di diventare il decimo pilota a conquistare il titolo di campione del mondo con la Ferrari ha dichiarato: “Nove è un buon numero, ma meglio il dieci. È qualcosa che voglio raggiungere, non voglio sembrare egoista o arrogante, ma metto molta pressione su me stesso. Voglio sempre di più e dunque voglio vincere il campionato con la Ferrari”.

Piero Ladisa


F1 | Ferrari, Vettel: “Leclerc? Normale che ci sia battaglia tra compagni di squadra”
5 (100%) 2 votes
Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

1 commento
  1. Victor61

    3 maggio 2019 at 22:07

    meno chiacchere e più fatti please

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati