F1 | Ferrari, Mercedes e Renault pronte a strappare Mattia Binotto?

Il tecnico svizzero avrebbe ricevuto delle proposte di mercato secondo i media finlandesi

F1 | Ferrari, Mercedes e Renault pronte a strappare Mattia Binotto?

Secondo quanto riportato da Luis Vasconcelos, reporter del quotidiano Turun Sanomat, Mattia Binotto sarebbe stato vicinissimo all’addio a Ferrari durante questo 2018. Secondo quanto riportato dal giornale finlandese, infatti, una piccola guerra di potere all’interno della Scuderia avrebbe fatto vacillare le posizioni del Direttore Tecnico, personaggio estremamente apprezzato da Sergio Marchionne, e Maurizio Arrivabene, attuale Team Principal della Scuderia di Maranello.

Proprio le voci di queste vicissitudini avrebbero portato Renault e Mercedes ad avviare dei dialoghi col tecnico svizzero, con quest’ultimo però che pare abbia preferito proseguire la propria avventura in Ferrari, nonostante la morte dell’ormai ex Presidente e le vicissitudini con il Team Principal. Arrivabene, ricordiamo, presto annuncerà l’estensione dell’attuale contratto che lo lega alla Scuderia del Cavallino, con Luis Camilleri che ha scelto di rinnovargli la propria fiducia fino alla fine della stagione 2021.

Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

2 commenti
  1. calimero

    30 ottobre 2018 at 21:22

    A questo punto, se gode(va) della fiducia di Marchionne e di Arrivabene, vorrei sapere da chi fosse osteggiato.

  2. Victor61

    30 ottobre 2018 at 21:39

    Ferrari is finished…

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati