F1 | Ecclestone: “Il problema della Ferrari? Essere troppo italiana”

"Sembra di essere tornati ai tempi ai vecchi tempi, prima dell'arrivo di Todt", ha detto l'ex boss del Circus

F1 | Ecclestone: “Il problema della Ferrari? Essere troppo italiana”

Bernie Ecclestone, in un’intervista rilasciata a Espn, ha esternato il proprio punto di vista sull’attuale situazione che si vive in casa Ferrari.

Per l’ex boss della Formula Uno il problema della scuderia di Maranello sarebbe quello di essere troppo italiana dal punto di vista delle risorse umane: “Sembra di essere tornati ai vecchi tempi prima dell’arrivo di Jean Todt, l’ho già detto a qualcuno nei giorni scorsi. Abbiamo fatto in modo che Todt andasse in Ferrari. La struttura con lui non era troppo italiana, con Michael Schumacher correva per il team. Credo che alla Ferrari manchi questo tipo di impostazione”.

Continuando con la propria analisi, Ecclestone ha aggiunto: “La Ferrari ha un modo di gestione completamente differente dalla Mercedes. In Mercedes pensano solamente a gareggiare, mentre in Ferrari orientano la produzione automobilistica in base a quanto accade in Formula Uno”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

4 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati