Ecclestone in trattativa con due potenziali nuovi team di F1

Ecclestone in trattativa con due potenziali nuovi team di F1

Bernie Ecclestone ha dichiarato che la Federazione Internazionale dell’Automobile e la FOM è in trattativa con due possibili nuovi team per la stagione 2015 di Formula 1.

La FIA recentemente ha invitato nuovi team a riempire il posto vacante sulla griglia, ma fino ad adesso non c’è stato segno di interessi seri.

Il capo della F1 Ecclestone ha dichiarato a the Wirtschaftswoche: “Siamo in trattativa con due potenziali nuovi team. Nessuno dei due è un produttore di automobili.”

Oltre questo però l’ottantatreenne non ha dato ulteriori dettagli.

I nuovi team comunque arriverebbero in un momento molto duro per lo sport, in quanto ci sono molte scuderie che sono vittime di gravi problemi finanziari.

La FIA vorrebbe introdurre il budget cap, e i team boss si dovrebbero incontrare a Ginevra la prossima settimana per intavolare delle trattative.

Ecclestone, che ha dichiarato che proporrà un limite di “200 milioni” ha anche commentato i report riguardanti la causa che deve affrontare riguardo le accuse di corruzione in Germania.

“Sono sicuro che presenzierò all’udienza. Probabilmente dovrei apparire perchè non ho altra scelta, ma mi piace Monaco è una bella città” ha scherzato Ecclestone.

“Non ho fatto nulla di sbagliato. La mia preoccupazione principale è quella di dimostrare la mia innocenza” ha dichiarato Ecclestone che è stato costretto a dimettersi dal consiglio di amministrazione della F1 ma continuerà a dirigere la gestione ordinaria della categoria regina.

Stefano Rifici

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati