Ecclestone: in F1 ci vorrebbe un Beckham

Ecclestone: in F1 ci vorrebbe un Beckham

Il proprietario dei diritti della Formula Uno, Bernie Ecclestone, ha ammesso che per rivitalizzare il mondo della Formula Uno, ci vorrebbero personaggi piu' forti, con maggiore glamour, come alcuni giocatori di calcio. Il giocatore David Beckham sarebbe l’ideale per lo sport automobilistico, perché l’inglese oltre a saper giocare rappresenta da anni un’icona per pubblicita' e marchi dell’alta moda. “In F1 non esiste un Messi” il 78enne ha citato al giornale El Mundo, riferendosi al giocatore argentino.

Scherzando con i giornalisti l’uomo ha poi espresso il suo sogno, ovvero quello di vedere in Formula Uno una donna di colore o ebrea.

Sebastiano Cuce'

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati