di Grassi potrebbe diventare tester Pirelli

di Grassi potrebbe diventare tester Pirelli

Lucas di Grassi potrebbe diventare tester per conto del nuovo fornitore di pneumatici Pirelli nel 2011.

Il brasiliano reduce da una sola stagione in pista con la Virgin, gli è stato soffiato il posto dal belga Jerome D’Ambrosio, meglio supportato finanziarimente.
Ma di Grassi potrebbe rientrare in F1 dalla porta di servizio, se fosse vero quanto riferito dalla rivista finlandese Turun Sanomat. Pare infatti che sia stato contattato da Pirelli, che sta cercando un altro tester oltre a de la Rosa per prove private da effettuarsi durante il 2011.

Il contratto di de la Rosa scade tra pochi giorni, ma probabilmente estenderà la sua collaborazione per tutto l’anno. In tal caso, di Grassi coprirebbe il ruolo di suo vice, al posto di Grosjean che ha firmato con il team di GP2 DAMS.

Ad avvallare l’ipotesi di di Grassi come tester a tempo pieno, c’é anche la constatazione che Grosjean dovrebbe unirsi alla squadra Renault (che è legata a DAMS) come terzo pilota, non avendo così il tempo per dedicarsi ai test, e lasciando libero un posto.

Gian Maria Di Stefano

di Grassi potrebbe diventare tester Pirelli
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Mercato

Lascia un commento

3 commenti
  1. Beppe (tifoso RedBull)

    27 gennaio 2011 at 08:46

    Ne capisce qualcosa di gomme e di collaudi?

    Beppe

  2. Mattia

    27 gennaio 2011 at 10:45

    Non mi sembra nè molto meglio, nè molto peggio di Grosjean, quindi come secondo pilota, dopo De La Rosa, per la Pirelli non è che cambi molto.

  3. lucab

    27 gennaio 2011 at 12:06

    Rispetto a Grosjean ha esperienza con le F1 2010, meglio che niente…

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati