Dennis vuole resistere, ma la Mercedes punta al controllo della McLaren

Dennis vuole resistere, ma la Mercedes punta al controllo della McLaren

Foto MP4-23
Malgrado le smentite del diretto interessato, l'occasione offerta dalla presentazione della McLaren-Mercedes MP4-23 non ha contribuito ad offrire l'immagine di un solido controllo del team da parte di Ron Dennis.

Per la prima volta dopo oltre un decennio di partnership, la Mercedes si e' “appropriata” della cerimonia di presentazione di una nuova McLaren, ospitando l'evento in casa propria a Stoccarda e dando segnali dell'intenzione di assumere pienamente il controllo del team di Formula 1. Durante l'incontro con i media, il chief executive della scuderia Martin Whitmarsh ed il vice-presidente di Mercedes-Benz Motorsport Norbert Haug hanno assunto un ruolo di rilievo nel confronto con la platea, mentre lo storico responsabile del team Ron Dennis si e' limitato ad una breve introduzione, prima di passare la parola al capo supremo della Mercedes Dieter Zetsche definendolo “il vero padrone di casa”.

Al momento, la distribuzione azionaria della McLaren-Mercedes vede gia' la casa di Stoccarda in una posizione di maggioranza relativa con il 40%, mentre le rimanenti quote appartengono per il 30% alla Mumtalakat Holding, per il 15% a Mansour Ojjeh e per un'altro 15% a Ron Dennis.

(g.08)

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati