Campos smentisce le difficolta' del suo team per il 2010

Adrian Campos ha smentito le indiscrezioni sulle difficolta' del suo team Campos-Meta in preparazione al debutto in Formula 1 per il 2010.

Joan Villadelprat, scartato dalla FIA con il suo team Epsilon-Euskadi, aveva fatto intendere questa settimana che dei tre nuovi team di F1 – USF1, Manor e Campos, quello dello spagnolo era il meno preparato in vista della prossima stagione.

"Si sbagliano" ha dichiarato Campos a El Pais. L'ex pilota della minardi ha dichiarato che attualmente sta acquistando camion e motorhome oltre a selezionare il personale e ad ultimare la sede di Valencia. Dallara, inoltre, sarebbe in linea con lo sviluppo della vettura, che dovrebbe essere pronta a scendere in pista il 10 gennaio.

"Non ci sono motivi per dubitare di noi. Saremo in F1," ha dichiarato Campos, rivelando un budget annuale tra i 45 e i 50 milioni di Euro.

Sul fronte piloti Campos ha dichiarato che sta trattando con Pedro de la Rosa e Marc Gene perche' la Campos Grand Prix ha bisogno di "un pilota esperto" da affiancare ad un "giovane promettente".

Per il secondo sedile, El Pais ipotizza tra i candidati Vitaly Petrov, Bruno Senna, Sergio Perez e Karun Chandhok.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati