Bridgestone: Le strategie utilizzate per i pneumatici dai team in Malesia

Bridgestone: Le strategie utilizzate per i pneumatici dai team in Malesia

Wallpaper GP Malesia
Per la prima volta nella stagione 2009 sono stati utilizzati i pneumatici Bridgestone Potenza intermedi e da bagnato, a causa della pioggia torrenziale caduta sul tracciato di Sepang. In partenza con la pista asciutta, tutte le vetture erano equipaggiate con pneumatici slick a mescola morbida. Quando a meta' gara e' iniziato a piovere la quantita' di acqua e' aumentata, rendendo per tutti i team particolarmente difficoltosa la scelta del pneumatico corretto da montare. Il continuo peggioramento delle condizioni meteo ha poi reso necessaria l’interruzione del Gran Premio, conclusosi anticipatamente dopo 32 giri. Ancora una volta Jenson Button (Brawn GP) ha meritatamente vinto, alle sue spalle ha concluso in seconda posizione Nick Heidfeld (BMW Sauber) e Timo Glock (Panasonic Toyota Racing) e' arrivato terzo. Poiché la Direzione Gara ha fermato la corsa prima dei tre quarti della distanza prestabilita, il regolamento ha assegnato solamente la meta' dei punti disponibili.

Hirohide Hamashima – Responsabile Sviluppo Bridgestone Motorsport

Qual e' stata la sua impressione per quanto riguarda i pneumatici al termine di questa gara?
“E’ stata una gara molto interessante prima che cominciasse a piovere. Tutti i piloti sono partiti con pneumatici morbidi e questa mescola ha offerto prestazioni molto buone e la strategia sarebbe stata perfetta se le condizioni climatiche fossero rimaste costanti. La mescola morbida e' stata una scelta ottimale perché questa tipologia di pneumatici, pur presentando un minore range di utilizzo rispetto alla mescola dura, ha garantito buone prestazioni anche quando e' iniziato a piovere. Successivamente, e' diventato obbligatorio l’utilizzo dei pneumatici intermedi e da bagnato.”

Cosa ne pensa delle strategie utilizzate nella scelta dei pneumatici?
“E’ fondamentale scegliere il pneumatico giusto al momento giusto. In gara le rapide evoluzioni delle condizioni meteo hanno dimostrato quanto sia cruciale compiere la scelta corretta. Quando e' iniziato a piovere c’e' stata una fase in cui i pneumatici intermedi rappresentavano la soluzione migliore, come ha mostrato Timo Glock, piu' veloce di dieci secondi rispetto agli altri piloti. Altri team hanno montato i pneumatici rain troppo presto e con il tracciato solo leggermente bagnato hanno perso molto tempo. Solo quando la pioggia e' iniziata a cadere in maniera piu' consistente, il pneumatico corretto e' diventato quello da bagnato. Sfortunatamente il continuo aumento dell’intensita' della pioggia ha richiesto l’interruzione della gara, perché il tracciato era diventato troppo pericoloso.”

Statistiche di gara
Orario di gara: : 17:00 – 19.00 (ora locale)
Pilota / Tempo / Strategia di pneumatici
Button / 55m30s.622 / soft-soft-bagnato-intermedie-bagnato
Heidfeld / 55m53s.344 / soft-bagnato
Glock / 55m54s.135 / soft-soft-intermedie-bagnato

Mescole utilizzate: soft-intermedie-bagnato

Temperature:
Aria : 31°C-24°C
Pista: 37°C-27°C
Condizioni meteo: nuvoloso/pioggia/pioggia battente/pioggia leggera

Strategie utilizzate per i pneumatici Bridgestone Potenza

Round 2 : Gran Premio della Malesia

Nel 2009, il regolamento in materia di pneumatici stabilisce che le due specifiche di pneumatici da asciutto devono essere visivamente distinguibili l’una dall’altra. In occasione del Gran Premio della Malesia, i pneumatici Bridgestone Potenza con mescola soft erano marchiati con una striscia verde posta sulla spalla del pneumatico. Anche i pneumatici da bagnato sono marchiati con una striscia verde ma in questo caso posta nella scanalatura centrale del battistrada.

Pilota – Scelta del pneumatico divisa per stint – Scuderie
1°Jenson Button / soft-soft-bagnato-intermedie-bagnato / Brawn GP F1 Team
2°Nick Heidfeld / soft-bagnato/ BMW Sauber F1
3°Timo Glock / Soft- soft-intermedie-bagnato / Panasonic Toyota Racing
4°Jarno Trulli / soft-soft-bagnato-intermedie-bagnato / Panasonic Toyota Racing
5°Rubens Barrichello / soft-soft-bagnato-intermedie-bagnato /Brawn GP F1 Team
6°Mark Webber / soft-soft-bagnato-intermedie-bagnato / Red Bull Racing
7°Lewis Hamilton / soft-bagnato-intermedie-bagnato / McLaren Mercedes
8°Nico Rosberg / soft-soft-bagnato-bagnato / AT&T Williams
9°Felipe Massa / soft-bagnato-intermedie-bagnato / Scuderia Ferrari Marlboro
10°Sebastien Bourdais / soft-bagnato-intermedie-bagnato / Scuderia Toro Rosso
11°Fernando Alonso / soft -bagnato-intermedie-bagnato / Renault F1 Team
12°Kazuki Nakajima / soft-bagnato-intermedie – Wet / AT&T Williams
13°Nelson Piquet / soft-bagnato-intermedie-bagnato / Renault F1 Team
14°Kimi Raikkonen / soft-bagnato-intermedie-bagnato / Scuderia Ferrari Marlboro
15°Sebastian Vettel / soft-soft-bagnato-intermedie / Red Bull Racing
16°Sebastien Buemi / soft-bagnato / Scuderia Toro Rosso
17°Adrian Sutil / soft-soft-bagnato / Force India F1 Team
18°Giancarlo Fisichella / soft-bagnato / Force India F1 Team

RITIRATI:
Heikki Kovalainen / soft / McLaren Mercedes
Robert Kubica / soft-bagnato / BMW Sauber F1

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati