Bianchi, la famiglia: “Jules rimane in condizioni critiche ma stabili”

La situazione del francese resta complicata

Bianchi, la famiglia: “Jules rimane in condizioni critiche ma stabili”

La famiglia di Jules Bianchi, in accordo con i medici del Mie General Medical Center, ha rilasciato un aggiornamento sulle condizioni del pilota francese. Riportiamo per intero quanto diffuso dal Team Marussia F1.

Su richiesta della famiglia di Jules Bianchi e in accordo con il Mie General Hospital di Yokkaichi, il Marussia F1 Team è in grado di rilasciare le seguenti informazioni relative allo stato clinico di Jules.

Gli ultimi nove giorni sono stati estremamente difficili per Jules e la sua famiglia. In conseguenza dell’incidente avvenuto a Suzuka, è stato necessario affrontare diverse criticità a livello clinico: la situazione rimane complicata a causa dell’esteso trauma assonale che il cervello di Jules ha subito.

Jules rimane in condizioni critiche ma stabili nel Reparto di Terapia Intensiva del Mie Medical Center di Yokkaichi. La famiglia Bianchi continua a trarre conforto dai pensieri e dalle preghiere rivolte a Jules che arrivano da tifosi e della grande famiglia degli sport dei motori. In particolare, le tante dimostrazioni di affetto e gli attestati di solidarietà espresse durante il Gran Premio di Russia di Sochi, sono state di enorme conforto ai genitori, ai parenti e agli amici di Jules che sono presenti all’ospedale.

La famiglia diffonderà un nuovo aggiornamento clinico quando lo riterrà appropriato.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati