Willi Weber: “I piloti di Formula 1 di oggi sono tutti dei bambini”

Mr. 20 per cento accusa l'ultima generazione di piloti

Willi Weber: “I piloti di Formula 1 di oggi sono tutti dei bambini”

Willi Weber, ex manager di Michael Schumacher diventato famoso proprio durante i trascorsi alla corte del sette volte campione del mondo col nome di Mr. 20 per cento, per le percentuali trattenute sui contratti di Schumi, si è unito al coro di coloro che criticano l’attuale Formula 1, accusando in particolar modo l’ultima generazione di piloti, accusati di essere senza carattere.

“Ci sono molte ragioni che riportano al declino della Formula 1. Bernie Ecclestone, ad esempio, è troppo vecchio per stare al passo con quelli che riteniamo come i nuovi media e Jean Todt, non ha abbastanza potere per far rispettare le sue decisioni – ha confidato il tedesco alla Sport Bild – In tutto questo anche i piloti hanno la loro colpa: chi ha intenzione di sentire dei bambini che si lamentano via radio? Non ci sono più i Michael Schumachers, Ayrton Sennas, Jacques Villeneuves. A loro non sarebbe mai saltato in testa di lamentarsi di un collega via radio, avrebbero risposto in pista”.

Eleonora Ottonello

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

4 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati