Whitmarsh: “Tutti i team di F1 pronti a disputare la stagione 2013”

Il Patto della Concordia non è stato ancora firmato da tutte le squadre

Whitmarsh: “Tutti i team di F1 pronti a disputare la stagione 2013”

Sebbene il nuovo Patto della Concordia non sia stato ancora firmato da tutti i team di Formula 1, tutte le squadre della categoria regina sono pronte a disputare la stagione 2013. In precedenza, la FIA aveva imposto la scadenza del 30 giugno per l’iscrizione al mondiale del prossimo anno.

Scaduta quella data, il Consiglio Mondiale del Motorsport ha spostato la scadenza a fine settembre.

Comunque, si è appreso che tutti i team hanno rispettato la scadenza del 30 giugno anche se alcuni team, tra cui la Mercedes, non hanno ancora firmato il nuovo accordo con Bernie Ecclestone.

Anche la stessa FIA non ha ancora firmato sebbene Jean Todt abbia dichiarato a metà giugno di voler finalizzare un accordo “nelle prossime settimane”.

“Penso che tutti i team si siano iscritti per il 2013” ha dichiarato il CEO della McLaren, Martin Whitmarsh. “Ma la FIA ha ridefinito i termini al momento, quindi presumo che tutti i team eseguiranno una nuova iscrizione. La FIA ci ha chiesto una nuova iscrizione posticipata”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

15 commenti
  1. hero

    7 Agosto 2012 at 11:14

    Tutti pronti tranne quegli scemi della Rai…

    • Beppe (Tifoso Redbull)

      7 Agosto 2012 at 12:56

      quoto, mi domando se rimango uno dei pochi fessi che paga il canone annuale.

      • Strige

        7 Agosto 2012 at 15:04

        siamo in due 😉

        e penso che almeno il 70-80% farà l’abbonamento, nonostante tutti dicano di no. Almeno nel primo anno, poi non si sa

      • Riccardo_63

        7 Agosto 2012 at 18:16

        io sono il terzo che paga il canone, io ho gia abbonamento a sky, senza sport/calcio, se mi fanno un offerta one shot, solo F1 bene, altrimenti niente, la seguo dai giornali…

      • Federico Barone

        7 Agosto 2012 at 20:06

        Se qualcuno riuscisse a ricevere RTL (tedesca) via satellite potrebbe aver risolto il problema. Contiene spot pubblicitari, ma è meglio che restare al buio. I commenti incomprensibili per chi non sa il tedesco probabilmente sono migliori di quelli della RAI… 😉

        Oppure via internet?

      • hero

        8 Agosto 2012 at 08:37

        io sono il quarto che paga il canone per non vedere nulla di interessante…
        Rai 1: fanno solo fiction pallosissime…
        Rai 2: i soliti quattro telefilm…
        Rai 3: fanno trasmissioni politiche a tutto andare come se la politica interessasse ancora a qualcuno…
        Rai sport 1-2: vecchie partite di calcio o megatornei di bocce…
        Rai il resto: lasciamo perdere…

  2. Luke-ferrarista ma sempre oggettivo

    7 Agosto 2012 at 12:55

    che schifo

  3. goyatlay

    7 Agosto 2012 at 13:06

    Che bastardata portare la f1 a sky

  4. Albe

    7 Agosto 2012 at 13:12

    Si ma se Sky si decidesse a dire il canale su cui la trasmettono e magari l’ora delle differite!!

  5. jack74

    7 Agosto 2012 at 21:34

    Allora ragazzi decreto la condanna a morte per la nostra amata F1 al termine dell’anno 2013 ce’ scritto su di una tavoletta maya ^^ ma come possono pensare di aumentare il pubblico della f1 mettendola a pagamento ??? e’ assurdo , mai nella storia della tv italiana e’ successa una cosa del genere , il vecchiaccio se’ giocato una bella fetta di ascolti e mi sorprende come quelli della ferrari possano aver accettato di partecipare ad un campionato dove la meta’ degli italiani non puo’ vedere le gare nel giusto modo cioe’ in diretta…..che gusto ci sara’ a vederle in differita o in sintesi ? il mondiale e’ fatto di 20 gare e non di 9
    montezzemolo e briatore svegliatevi a questo punto abbiamo bisogno di un campionato alternativo e sarebbe un sogno….
    raga ci pensate se accadesse davvero e l’esclusiva fosse rai ???
    metti tutti i marchi come Ferrari , mercedes , renault , honda , toyota , bmw e altri tutti insieme allora si che si direbbe un vero campionato del mondo , allo stato attuale sembra quasi un bimarca , le auto sono tutte a meccanica renault e mercedes…..

  6. dex

    10 Agosto 2012 at 20:15

    e come si fa senza le castronerie di capelli e mazzoni

  7. ing. Cosimo

    10 Agosto 2012 at 22:24

    finiranno i giorni in cui tutta la famiglia e amici ci si siede a guardare assieme la F1…probabilmente si riscoprirà il gusto di fare delle scampagnate o delle belle camminate a mare…

  8. Federico Barone

    11 Agosto 2012 at 00:39

    Vi rendete conto che nessuno di noi ha commentato l’articolo? 😀

    In questo si parla dell’iscrizione anticipata (in sicurezza) di tutti i teams al prossimo mondiale di F1 (2013). Altrove ho letto che la FIA ha spostato la data di scadenza delle iscrizioni, invalidando di fatto quelle appena avvenute. I Teams però, per evitare qualsiasi malinteso (con la FIA il pericolo è sempre in agguato) hanno preferito iscriversi ora e ripetere l’operazione al momento opportuno.

    Un bel kasino, come diceva Lauda…

    • crashkid

      11 Agosto 2012 at 13:07

      Allora Niki…
      il Gp è andato bene no?

      Si, bene!..ma partenza grande Kasino!..
      qualcuno forzato troppo…così..può tutti farsi male…
      cmq tutto bene…
      vince gara…
      poi..non so!!

      vinci il mondiale…allora?

      Chi fa più punti..vince mondiale!

  9. crashkid

    11 Agosto 2012 at 11:43

    Ridete…ridete!

    Cos’è volete farvi anche un panino a metà?
    Vi ricordo che siete avversari…

    ai tempi di Ron…
    un a scena del genere sarebbe stata inconcepibile..

    potremme farsi mai un panino..

    Rommel insieme a Montgomeri ..prima della battaglia di El Alamein?

    Non c’è più religione..
    o non ci sono più attributi?

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati