Sauber, Ericsson carico per la ripresa: “Ho bei ricordi di Spa e Monza”

Nel 2015 il pilota svedese andò a punti nelle due "classiche" successive alla pausa estiva

Sauber, Ericsson carico per la ripresa: “Ho bei ricordi di Spa e Monza”

Ricordi dolci, dal sapore di storia, perché se guidi una Sauber non puoi non essere contento di aver marcato punti sia a Spa che a Monza, le due “classicissime” che seguono come da tradizione la pausa estiva dei motori di F1. Ecco perché Marcus Ericsson approccia con entusiasmo e fiducia alla ripresa delle ostilità, parlando dei due GP dei quali serba ottimi ricordi.

“Se penso allo scorso anno non ho brutti ricordi dei GP di Belgio e Italiaha affermato il pilota svedese parlando dei prossimi appuntamenti in calendarioNel 2015 ho terminato in zona punti entrambe le gare, decimo e nono, e in generale ricordo che avevamo un gran bel ritmo. Rispetto ad altre piste Spa è piuttosto lunga, con curve e passaggi di grandissimo interesse. Mentre Monza è il circuito più veloce del mondiale, dove conta maggiormente la potenza del motore. Il segreto per andare forte a Monza è trovare il miglior compromesso con il carico aerodinamico, perché nella chicane serve comunque una monoposto stabile e reattiva. L’atmosfera nel GP di Italia poi è davvero magica”.

Antonino Rendina

 

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati