Pirelli, Hembery: “Modifiche alle gomme per Silverstone”

Il fornitore unico della F1 avrebbe deciso di apportare modifiche alle coperture dopo le critiche di Barcellona

Pirelli, Hembery: “Modifiche alle gomme per Silverstone”

Le gomme sono state ancora una volta il tema dominante nel post-gara del GP Spagna di F1. “Qualcuno può dirmi cosa sta succedendo?” ha chiesto un esasperato Paul di Resta al suo team durante la gara di Barcellona, in riferimento alla confusione generata nei piloti dal degrado delle coperture italiane.

Lewis Hamilton, qualificatosi in prima fila, è parso ironico quando ha informato la Mercedes di “essere stato passato da una Williams”. Il team di Grove, il giorno prima, non era riuscito a passare la Q1 mentre la Mercedes era stata imprendibile in qualifica.

“Quando si gira 3 secondi più lenti di una GP2 in qualifica, e solo sei secondi più veloci rispetto ad una GP3 in gara, c’è qualcosa che non va” ha dichiarato Jenson Button della McLaren.

Ad Hamilton è stato chiesto di rallentare per preservare le gomme in gara ma l’inglese ha risposto negativamente: “Altrimenti andrei a passeggio”.

“Questo è il modo in cui sta andando questo sport per migliorare i sorpassi” ha aggiunto Hamilton a fine gara. “Lascio al pubblico giudicare”.

Pirelli ha spiegato più volte di aver progettato le coperture secondo le specifiche chieste da FIA e FOM ma Paul Hembery ha annunciato che saranno apportati cambiamenti: “E’ troppo tardi per Monaco ma cambieremo alcune cose per Silverstone” ha dichiarato.

Gerhard Berger, ex pilota di F1, ha dichiarato: “Non possono proseguire così. Ogni 14 giorni c’è pubblicità negativa per loro. E i fans sono confusi”.

Hembery ha dichiarato ad Auto Motor und Sport: “Negli ultimi due anni, il pubblico ci ha supportato. Le gare sono diventate più eccitanti. Ma le critiche hanno raggiunto un livello che non può più lasciarci indifferenti”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

16 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati