Manor, Merhi: “Ansioso di risalire in macchina”

In Russia lo spagnolo tornerà ad affiancare Stevens

Manor, Merhi: “Ansioso di risalire in macchina”

Con la line-up che l’ha contraddistinta fino a Monza la piccola Manor approda in Russia con il solito obiettivo di portare al traguardo entrambe le vetture.

“L’anno scorso ero presente in qualità di pilota di riserva, per cui ho potuto saggiare le caratteristiche del tracciato solo dall’esterno – ha riferito Will Stevens – Il layout mi sembra abbastanza tecnico. Sarà interessante confrontarmi nuovamente con Roberto”.

“Non vedo l’ora di rimettermi al volante dopo due gare da spettatore – le parole di Merhi – Nel 2014 avevo preso parte alla prima sessione di libere, quindi parto un po’ avvantaggiato. Il team ha lavorato duramente nelle ultime settimane. Mi auguro di portare a casa un buon risultato”.

Chiara Rainis

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati