Mallya: “La Force India sta bene”

Il patron allontana le voci di una crisi finanziaria

Mallya: “La Force India sta bene”

La Force India non farà la fine di Caterham e Marussia. Lo ha assicurato al mondo del Circus il patron della scuderia Vijay Mallya.

“Qualunque business, piccolo o grande che sia, ha delle attività correnti e delle passività, per cui è ovvio che ci siano dei debiti verso i fornitori – ha spiegato ad Autosport – Sono consapevole che intorno al nostro nome si è speculato molto e quando il partner principale Sahara ha avuto dei problemi queste voci sono ulteriormente cresciute, ma vi posso dare per certo che stiamo bene, siamo forti e abbiamo quasi terminato la monoposto 2015. Credo quindi che queste indiscrezioni negative siano solo di nocumento allo sport”.

A proposito invece della crisi economica che potrebbe portare a nuove fuoriuscite il manager indiano ha affermato: “Quello che so è che Ecclestone dovrebbe a breve incontrarsi con il capo della CVC per discutere della ridistribuzione dei profitti. Qualora non dovesse accadere mi farò sentire perché i problemi ci sono e non possono essere ignorati”.

Chiara Rainis

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati