Lowe: “Giusto avere almeno due settimane di vacanze”

Seppur in maniera velata il dt Mercedes ha criticato il calendario 2016, compresso e denso di gare

Lowe: “Giusto avere almeno due settimane di vacanze”

Forse per via del calendario 2016 già divulgato e denso di appuntamenti, mai si è parlato tanto della pausa estiva.

Ultima voce a tirare fuori la questione quella di Paddy Lowe che ha reclamato il diritto di vacanza, dimentico dei campionati ruggenti anni ’70 quando si iniziava a correre a gennaio e si terminava a fine ottobre, senza contare i test pre e durante la stagione.

“Credo sia giusto l’obbligo di fermarsi per due settimane – ha dichiarato al brasiliano UOL il direttore tecnico della Mercedes – La F1 è sempre stata composta da momenti di quiete alternati ad altri più densi di appuntamenti, oggi invece siamo a ciclo continuo, quindi un cessate il fuoco è fondamentale, non tanto per chi ci lavora perché di solito è un fanatico della sua professione, quanto per i famigliari che sono quelli che soffrono maggiormente della lontananza per tanti mesi”.

Lowe: “Giusto avere almeno due settimane di vacanze”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

2 commenti
  1. kimi-kimino

    4 agosto 2015 at 14:34

    Come sono disgustato da questa F1 2.0. Ora ci si lamenta anche per le poche ferie. Con tutto quello che guadagnano…lasciamo perdere. Prima a Budapest si correva il 15 agosto e nessuno si lamentava…adesso invece si sta fermi 5 settimane. Mah..

    • ILLINOISF1

      4 agosto 2015 at 19:09

      E hanno ragione, con tutti i soldi che guadagnano, non trovano il tempo x spenderli.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati