La solidarieta' di Felipe Massa per le vittime del terremoto in Abruzzo

La solidarieta' di Felipe Massa per le vittime del terremoto in Abruzzo

Felipe Massa e' tornato in Brasile per una breve vacanza fra le due gare di Sepang e Shanghai. Quando e' atterrato a San Paolo, il pilota brasiliano e' stato raggiunto dalla notizia del terremoto che ha colpito l'Abruzzo nella notte fra domenica e lunedi' scorsi e ne e' rimasto profondamente impressionato. "Sono molto dispiaciuto per questa tragedia che e' accaduta in Italia, una nazione cui sono profondamente legato" – ha scritto Felipe sul suo sito – "E' un vero disastro quello che ha colpito l'Abruzzo: ci sono centinaia di morti e migliaia di persone che non hanno piu' una casa dove vivere. Sono vicino a tutti coloro che in questo momento stanno soffrendo, in particolare ai bambini e alle persone anziane che sono le piu' fragili. Sono certo che gli abitanti di ogni citta' e paese colpiti dal terremoto sapranno riprendersi in fretta tornando a vivere nei luoghi dove sono nati e dove hanno costruito le loro vite."

La solidarieta' di Felipe Massa per le vittime del terremoto in Abruzzo
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati